Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Nasce la Cyber-città del Pentagono, un esercito digitale per la web-guerra

Condividi:         webmaster 29 Novembre 12 @ 15:00 pm

Il progetto rappresenta il vertice della difesa Usa, pensato per proteggere il paese da attacchi informatici e guerra digitale. Panetta: "Se cedessero le infrastrutture telematiche, avremmo una Pearl Harbor elettronica che paralizzerebbe la nazione".

L'ultima frontiera della guerra nel cyberspazio si chiama CyberCity. E' un campo di addestramento per formare gli 'hacker governativi', ovvero i guerrieri del ventunesimo secolo. E' come una di quelle finte città nel deserto dove i militari americani delle forze speciali si allenano ad ambienti 'ostili', ma la differenza fondamentale è che, in questo caso, si tratta di un ambiente totalmente virtuale.

A CyberCity 'vivono oltre 15 mila "persone", con le loro abitudini, necessità e account internet, con password e caselle e-mail, come in ogni città reale. C'è la banca, la stazione ferroviaria, l'ospedale, la centrale elettrica, i semafori, e i bar, col servizio wi-fi per i clienti. Contrariamente ad altre città, è però costantemente sotto attacco, ed è costantemente difesa, da 'hacker-soldati', della Us Air Force e di altri settori militari americani, scrive il Washington Post.



Continua a leggere questa notizia su repubblica.it.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: