Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Il Nexus è uno smart phone spaziale - news originale

Il Nexus è uno smart phone spaziale

Condividi:         ezechiel2517 04 Settembre 11 @ 09:00 am

Oggi la NASA ha postato un video nel quale mostra come il Nexus S viene usato dalla agenzia spaziale statunitense per potenziare i propri satelliti SPHERE, i dispositivi flottanti che, la NASA stessa, ha dichiarato essere ispirati ai droidi visti nella saga di Guerre Stellari.

I satelliti sono sulla Stazione Spaziale Internazionale dal 2006, e quindi da prima che ci fosse Android, ma sono inclusi speciali espansioni che permettono alla NASA di aggiungere sensori addizionali e altre capacità. Ed è qui che il Nexus S entra in gioco. Dopo aver fatto un primo giro di perlustrazione sulla ISS durante l'ultimo lancio dello Shuttle, due Nexus S vengono usati dalla NASA per dare a questi robot un sensibile aumento delle potenzialità. Le SPHERE usano la CPU del Nexus per potenziare le capacità di calcolo, mentre i sensori dello smart phone vengono impiegati per monitorare altri dati. La NASA sta addirittura pensando di sfruttare la connessione WI-FI per controllare i droidi remotamente dalla terra.

Nel video, la NASA fa quasi una vera e propria dichiarazione d'amore al Nexus, che viene definito "il primo smart phone certificato dalla NASA per volare sullo Space Shuttle e per essere utilizzato sulla stazione spaziale internazionale."



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: