Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Mozilla, dolori senza il ballot screen

Condividi:         webmaster 03 Novembre 12 @ 14:00 pm

La software house statunitense denuncia l'emorragia di download nel periodo in cui Windows 7 SP1 veniva distribuito senza il meccanismo di scelta dei browser. Azione legale contro BigM?

Le accuse dai vertici della Mozilla Foundation, dopo quelle notificate dalla Commissione d'Europa al gigante Microsoft per la delicata questione ballot screen. Nelle copie di Windows 7 - quelle aggiornate al Service Pack 1 - messe in vendita dal febbraio 2011 al luglio 2012, la specifica finestra per le opzioni di scelta del browser è stata completamente ignorata, causando un danno evidente alle società di sviluppo rivali.

Stando alle stime diramate dal vicepresidente di Mozilla, la software house statunitense avrebbe perso un totale tra 6 e 9 milioni di download nel periodo in cui Microsoft ha piazzato le sue copie prive del ballot screen. Il livello di download giornalieri del browser Firefox sarebbe sceso del 63 per cento - circa 20mila ogni 24 ore - fino all'introduzione della finestra di scelta per tutti gli utenti europei di Windows 7 SP1...



Continua a leggere questa notizia su punto-informatico.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: