Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Milano, i guardiani di Wikipedia: blocchiamo i vandali della rete

Condividi:         dade 1 11 Agosto 06 @ 22:00 pm

Milano, i guardiani di Wikipedia: blocchiamo i vandali della rete

Sono una moltitudine silenziosa, ma la loro voce arriva dappertutto. E oggi a Milano sono stati protagonisti dell'incontro informale tra gli 'enciclopedici' del web. Per una volta senza l'ausilio di nickname, ma in carne e ossa. Guardandosi in faccia e conoscendosi violando il riserbo del web dietro il quale si "nascondono" e lavorano.

Questo, in sintesi, il senso del raduno dei Wikipediani, cioè coloro che collaborano volontariamente al sito internet Wikipedia, che si è svolta a Milano al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano. Le finalità: conoscersi, senza dubbio, ma anche scambiarsi informazioni e idee per migliorare quella che a tutti gli effetti è la più grande enciclopedia online, multilingue, a contenuto libero del mondo.

Meno partecipanti del previsto, ma molto determinati, i wikipediani di Milano e dintorni, infatti, si sono trovati proprio in questo luogo per portare a termine una missione 'speciale': fotografare l'Enrico Toti e il Conte Biancamano. Ma andiamo con ordine. L'appuntamento era alle stazione del metro Sant'Ambrogio.


...continua la lettura di questa notizia.
Techtown.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "Milano, i guardiani di Wikipedia: blocchiamo i vandali della rete":


Un commento a "Milano, i guardiani di Wikipedia: blocchiamo i vandali della rete":
"Vandali"? "Vandali"? il 07 Agosto 09 @ 08:52 am

Wikipedia non durerà a lungo perchè i suoi amministratori bannano utenti e cancellano inserimenti soltanto perchè non in linea con le loro idee (magari sbagliate). Molto spesso vengono cancellate anche delle fonti bibliografiche molto autorevoli.

Basta col definire "vandali" utenti che dicono magari cose indiscutibili ma che non trovano la simpatia degli amministratori censori di Wikipedia, basta vedere quello che è successo all'utente RSW che è stato bannato soltanto perchè ha parlato delle correlazioni indiscutibili tra cortisolo e diabete mellito tipo 2,e ha inseritodelle fonti bibliografiche che ovviamente sono state rimosse (guardate le varie versioni della voce "diabete mellito" e della discussione della pagina "Wikipedia").

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: