Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Microsoft controcorrente: 1000 nuovi posti di lavoro - news originale

Microsoft controcorrente: 1000 nuovi posti di lavoro

Condividi:         ezechiel2517 07 Settembre 12 @ 08:00 am

Per una Lexmark che taglia posti di lavoro e vende tecnologie, ecco che arriva la news controcorrente: Microsoft ha annunciato di voler assumere circa un migliaia di dipendenti in Cina nel prossimo anno. In questo modo gli impiegati di Redmond all'ombra della Grande Muraglia diventerebbero 4500. Questi nuovi assunti porteranno la compagine cinese ai livelli dei vicini colleghi indiani, dove sono quasi 6000 le persone impiegate del gigante dei sistemi operativi.

Il perché di questa decisione è facilmente svelato dalla stessa Microsoft che vede nel mercato cinese opportunità di crescita che non trova altrove.

Il compito si presenta tutt'altro che facile, il mercato cinese è invaso da uno spaventoso volume di software a bassissimo costo, in gran parte prodotto dall'industria della pirateria. Un mercato nel quale la Cina è ai primissimi posti nel mondo e Microsoft lo sa bene. Ma il colosso americano ha già iniziato a farsi rispettare usando le armi legali. Ad inizio anno è partita una grossa azione legale contro la Gome Electical Appliances, la più grande catena per la vendita al dettaglio di dispositivi elettronici, colpevole di aver installato delle versioni piratate dei sistemi operativi Microsoft sui PC in vendita.

Nei piani di Microsoft c'è un sensibile aumento nelle spese di ricerca e sviluppo proprio con i nuovi 1000 che arriveranno. Si parla di un aumento del 15% nei prossimi anni. Attualmente, nel budget di Microsoft, la voce ricerca e sviluppo porta una cifra di circa 500 milioni di dollari americani.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: