Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
McAfee: rootkit sfrutta Olimpiadi e siti pro-Tibet per rubare informazioni - news originale

McAfee: rootkit sfrutta Olimpiadi e siti pro-Tibet per rubare informazioni

Condividi:         ale 15 Aprile 08 @ 14:35 pm

Per la seconda volta in una settimana dei malintenzionati hanno sfruttato la cassa di risonanza delle Olimpiadi, tentando di caricare software dannoso sui PC di ignari utenti di Internet.

McAfee Avert Labs ha scoperto un file che sembra a prima vista un cartone animato che prende in giro lo sforzo di un ginnasta cinese a giochi olimpici seguito da immagini che sostengono la libertà del Tibet. Ma ben presto il film animato si rivela essere ben più di una protesta contro la Cina. Mentre il film scorre, un tool di Keystroke Logging (uno strumento in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita) si installa sul PC Windows dell’utente e viene nascosto da un Rootkit, cosa che rende più difficile rilevarlo e rimuoverlo.

Il ricercatore di McAfee Avert Labs, Patrick Comiotto, ha detto:
"Questo è un Rootkit pro-Tibet. Ciò che appare come un semplice filmato Flash in realtà si diffonde di nascosto su un certo numero di file sul vostro PC e poi nasconde questi file."
Il cartoon malevolo si diffonde sotto forma di allegato di posta elettronica denominato "RaceForTibet.exe." Le informazioni catturate dai Keystroke Logger vengono trasmesse a un computer che sembra essere situato in Cina. La minaccia riguarda solo PC Windows.

La scoperta del Keystroke Logger associato al Rootkit è stata effettuata pochi giorni fa dai McAfee Avert Labs messa in guardia da siti web pro-Tibet che venivano modificati da attacker per far sì che ospitassero il software dannoso. Il cavallo di Troia "Fribet" è stato collocato su siti web hackerati e successivamente caricato su PC attraverso una vulnerabilità di Windows di cui i navigatori erano ignari.

Dave Marcus, security research and communications manager at McAfee Avert Labs, ha aggiunto:
“I cybercriminali stanno sempre più sfruttando l'elevato interesse generale che sta ruotando attorno ai Giochi Olimpici con lo scopo di indurre le persone a cedere informazioni personali o a installare il malware sul loro PC. Se si è interessati a guardare le Olimpiadi è meglio non farlo aprendo un file arrivato via mail che sembra un innocuo film."
A questo indirizzo potete leggere il blog su questo pro-Tibet Rootkit pubblicato da Patrick Comiotto, ricercatore di McAfee Avert Labs. Ulteriori informazioni sono disponibili su un altro blog.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: