Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Lombardia: un'Agenda che fa avanguardia per l'Italia

Condividi:         webmaster 18 Novembre 12 @ 10:00 am

Ci sono affinità e differenze rispetto all'Agenda di governo. La Regione spinge di più sulla partecipazione attiva delle parti, già lavora sull'interoperabilità, le competenze digitali scolastiche e l'e-procurement. Che sono lacune nell'Agenda nazionale. Un faro da seguire per l'Italia?

La Regione Lombardia, con l'Agenda Digitale regionale, mira al ruolo di precursore: non solo ha anticipato questioni poi entrate nell'Agenda digitale italiana, ma anche adesso si fa avanguardia in ambiti che sono considerati lacune da colmare per l'Agenda nazionale. Le competenze digitali nelle scuole, l'e-procurement, l'interoperabilità (qui la sintesi delle lacune dell'Agenda).

Ad illustrarci lo stato dell'arte è Paolo Mora, Direttore Generale alla Semplificazione e Digitalizzazione: "Il programma di governo regionale ha puntato sulla diffusione dell'innovazione tecnologica, e nello specifico di quella legata alle tecnologie digitali, come pilastro per sostenere crescita e sviluppo e, coerentemente con questo, Regione Lombardia, che peraltro è da anni al primo posto in Italia per innovazione, si è dotata già nel 2011 di uno strumento come l'Agenda digitale regionale, rinnovando, integrando e dando impulso alle diverse linee d'azione già in essere"...



Continua a leggere questa notizia su agendadigitale.eu.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: