Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Linux in Campidoglio. Con pragmatismo

Condividi:         ale 21 Ottobre 04 @ 15:00 pm

Monaco di Baviera e il Brasile di Lula fanno scuola e anche nel nostro paese inizia a diffondersi il verbo dell'open source nella Pubblica amministrazione. Nessuna guerra ideologica, una grande necessità: il risparmio.

Da tempo anche la realtà italiana è rinfrescata dal vento dell'open source: di Linux nella Pubblica amministrazione si parla sempre più apertamente, e c'è chi - come il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana - ha fatto del software libero un asse portante della propria attività politica.
Molto attiva anche la diessina Mariella Gramaglia, assessore alla Comunicazione e alla semplificazione del Comune di Roma. A febbraio il Comune aveva annunciato una svolta (non del tutto inattesa) verso il sorgente aperto e Gramaglia aveva presentato il progetto facendo riferimento alle analoghe esperienze dell'amministrazione di Monaco di Baviera e del Brasile di Lula.

In tempi molto recenti, il nuovo annuncio dell'assessore alla Comunicazione: entro breve tempo sarà realizzato un portale informativo dedicato all'open source e alle soluzioni aperte (e interscambiabili nei formati) per la Pa.
Non sarà un mezzo di comunicazione "di rottura": secondo Gramaglia nessuno è interessato "a muovere una guerra contro Bill Gates, né a una battaglia ideologica".
Non sarà migrazione a tutti i costi: la necessità è quella di mantenere in vita i sistemi telematici preesistenti e formare il personale all'uso delle nuove tecnologie. La via verso il Pinguino non sembra tuttavia in salita.
Nell'ormai lontano 2001, infatti, la pubblica amministrazione ha sborsato 265 milioni di euro per licenze di software commerciali: anche in questo caso la lotta non è contro Microsoft, ma a favore di un'alternativa credibile ai costi delle licenze.

Guido Sintoni - Mytech.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: