Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Linux dribblerà i brevetti Microsoft

Condividi:         Nikk 17 Gennaio 05 @ 20:00 pm

Secondo alcune bollenti indiscrezioni, IBM, Intel e altre società vogliono creare un consorzio per riscrivere alcuni componenti di Linux potenzialmente coperti da brevetti di altre aziende, prime fra tutte Microsoft.

Riscrivere tutte le porzioni del kernel di Linux che potrebbero violare le proprietà intellettuali di terzi, incluse quelle di Microsoft. È questo, secondo quanto riportato da Linux Business Week (LBW), l'obiettivo che si sono prefissati alcuni supporter del Pinguino come IBM, OSDL e Intel.

Le tre organizzazioni, insieme ad altre, sarebbero sul punto di annunciare la formazione di un consorzio che, coadiuvato da un team di consulenti legali, si dovrebbe occupare di valutare quali componenti del kernel di Linux sono più vulnerabili al rischio di infrangere copyright o brevetti di aziende non enumerate fra gli "amici" dell'open source. La fase successiva consisterà nel mettere mano ai componenti più a rischio, modificandoli o riscrivendoli da zero.

Al momento non c'è ancora nulla di ufficiale, tuttavia LBW sostiene che l'annuncio della formazione del consorzio sarà reso pubblico il 25 gennaio. Il nome dell'iniziativa è "Operation Open Gates".....

...continua la news tratta da Punto-Informatico.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: