Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Linux al centro delle attenzioni di Ibm e Sybase

Condividi:         ale 10 Settembre 04 @ 15:00 pm

Il nodo del contendere è un database: Ibm lancia Stinger per piattaforme Unix e Linux, Sybase risponde rendendo gratuito il suo Adaptive server enterprise. E Oracle per ora sta alla finestra.

La sfida per i database di fascia enterprise per piattaforma Gnu/Linux entra in questi giorni nel vivo. Dopo l'uscita di Ibm e Computer Associates, è la volta di Sybase. L'azienda però non ha scelto la via dell'open source o del free software ma quella della “donazione”. Rimangono infatti saldi nelle mani di Sybase i codici sorgente del suo database di punta, il database Adaptive server enterprise (Ase). Inoltre Sybase, pur rilasciando una versione gratuita del database, ne include alcune limitazioni. In cambio tuttavia la comunità di Linux riceve in uso un database che ha già dimostrato prestazioni elevate soprattutto nel campo dei servizi finanziari con transazioni complesse. Sybase Ase Express nella versione per Linux è già disponibile, a costo zero; mentre supporto telefonico e contatti possono essere acquistati a parte, da 2200 steline all'anno.

La risposta a Sybase sarà invece un database per piattaforma Unix e Linux: Stinger, l'ottimizzazione di Db2, con cui Big Blue intende dare del filo da torcere anche alla storica rivale Oracle.

News tratta da Vnunet.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: