Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Lampadine a incandescenza: dal 1° settembre l'addio definitivo

Condividi:         webmaster 02 Settembre 12 @ 09:00 am

Erano rimaste sul mercato solo quelle da 45 watt: ora solo led e lampade a fluorescenza. Con problemi di smaltimento.

Anche le ultime vecchie lampadine a incandescenza, quelle da 25 a 45 watt (W), ci salutano. Dal 1° settembre non saranno più vendute in tutta Europa l'ultima tipologia di lampadine a incandescenza ancora sul mercato. Dal 2009, infatti, a ogni primo giorno di settembre sono state messe al bando le varie tipologie: nel 2009 quelle da 100 W, l'anno dopo quelle da 75W e nel 2011 quelle da 60W. Ora tocca alle ultime, quelle da 25 fino a 45 watt.

D'ora in poi si potranno acquistare solo le lampadine compatte (alogene e fluorescenti) e a led, che consumano in media l'80% in meno e garantiscono minori immissioni di CO2 nell'ambiente. I vantaggi delle lampadine compatte e dei led sono notevoli. Sostituendo una lampadina a incandescenza da 75W con una equivalente a risparmio energetico (di soli 15 W) si risparmia il 70% dei costi. Calcolando il costo medio annuo di elettricità, oltre al prezzo della lampadina stessa e la sua durata, si passa da 42 a 12 euro (considerando un'accensione per 7 ore al giorno)...



Continua a leggere questa notizia su corriere.it.

News correlate a "Lampadine a incandescenza: dal 1° settembre l'addio definitivo":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: