Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Ladri Incastrati dalle Telecamere Mobotix

Condividi:         ale 02 Agosto 07 @ 08:30 am

Ladri Incastrati dalle Telecamere Mobotix

Le telecamere Mobotix ancora una volta danno prova della loro qualità, aiutando le forze dell’ordine a incastrare i ladri artefici di un furto presso la stazione di servizio ERG “D’Alessio Salvatore & Figli”, in provincia di Latina.

Grazie infatti all’elevata qualità delle immagini e delle registrazioni audio e alle potenti funzionalità del software interno a ciascuna telecamera - che ha permesso di lanciare un allarme pressoché immediato - la polizia è stata in grado di recuperare velocemente informazioni preziose (targa e tipo di macchina, statura e fisionomia dei rapinatori, anche se alcuni erano mascherati) che hanno portato all’arresto dei malviventi.

I gestori della stazione di servizio hanno deciso di implementare telecamere Mobotix, nonostante fossero già dotati di telecamere a registrazione su cassetta: queste ultime, infatti, in occasione di diversi furti e atti vandalici subiti in passato, si erano rivelate del tutto inaffidabili sia come deterrente che come strumento per smascherare i colpevoli, vista la scarsa qualità delle immagini e dei dati audio recuperati.

Le telecamere Mobotix, distribuite in Italia da Allnet (www.allnet-italia.it), partner Mobotix specializzato nella distribuzione di strumenti e servizi per l’ICT, sono state installate presso la stazione di servizio da Sekat - società di Latina di progettazione specializzata nella sicurezza - che si è occupata dello studio, dell’analisi e della completa realizzazione e implementazione del progetto.

A seguito di una attenta valutazione di quali fossero le aree più strategiche da monitorare e quali i punti più opportuni in cui installare le telecamere, il progetto si è concluso in soli due giorni di lavoro, con l’impiego di due persone. Minimi sono stati anche i successivi interventi di settaggio delle ottiche e di impostazione della qualità delle immagini per le fasi di registrazione in modalità notturna. Nell’arco delle due giornate dedicate alla fase di implementazione, sono state installate 4 telecamere D12Di-Sec, il cui software - interno a ciascuna telecamera - è stato impostato in modo tale da inviare un allarme nel caso in cui qualcuno tenti di manometterle o di accedere alle aree interne della stazione di servizio (il bar e la videoteca).Inoltre, attraverso il semplice utilizzo di una linea ADSL, i gestori della stazione di servizio hanno la possibilità di connettersi da remoto a ciascuna telecamera e di visualizzare in tempo reale le immagini da esse prodotte o, eventualmente, già registrate.

Nonostante le perplessità e i dubbi iniziali, la soddisfazione del cliente nel vedere le telecamere ‘in azione’ ha decretato indubbiamente il successo del progetto.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: