Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Kim Dotcom, €5 milioni di fondi scongelati - news originale

Kim Dotcom, €5 milioni di fondi scongelati

Condividi:         webmaster 30 Agosto 12 @ 18:00 pm



L'Alta Corte di Auckland ha deciso di permettere a Kim Dotcom, fondatore di Megaupload, di accedere a circa €5 milioni dei suoi fondi personali. Fondi, che insieme a tutte le suoi altri averi, erano stati congelati al momento del suo arresto a Gennaio.

Stando alla documentazione legale, questi non saranno lo stesso sufficienti a permettere a Dotcom di acquistare la sua casa. Dotcom aveva espresso l'interesse di comprare la villa da $18 milioni alla fine di quest'anno quando sarebbe diventato cittadino neozelandese a tutti gli affetti. Fino al 27 Settembre, infatti, sarà soggetto a quanto deciso dall'Ufficio per gli Investimenti Stranieri, il quale ha sempre opposto la decisione di Dotcom.

Senza fondi, è dal giorno del suo arresto che il fondatore di Megaupload combatte una dura battaglia contro due governi, quello statunitense e quello neozelandese insieme ai co-imputati Mathias Ortmann, Finn Batato e Bram van der Kolk.

Il giudice Judith Potter ha permesso a Dotcom l'utilizzo di €5 milioni per copre le spese - di cui €2 milioni per le spese legali, €800.000 per costi futuri e altri €800.000 per l'affitto. Questi soldi non possono però essere usati a difesa dei suoi co-imputati in quanto questi hanno a disposizione fondi propri. Il giudice ha anche permesso che vengano vendute 9 delle sue automobili di lusso, tra cui una Rolls Royce coupé del 2008 e una Mercedes E500 del 2009. Considerando la sua nuova fama, queste auto avranno sicuramente guadagnato valore.

Dotcom ha dichiarato di essere contento della decisione "giusta" dell'Alta Corte, "Ci permetterà di continuare a lottare."



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: