Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Per il JPEG è l'inizio della fine

Condividi:         Nikk 4 15 Gennaio 05 @ 22:00 pm

Lo promette Allume che parla di un algoritmo di compressione delle immagini JPEG capace di ridurne la dimensione di un terzo senza perdita di qualità. Tutto bello, ma le prove?

Un software capace di ridurre la dimensione di un'immagine JPEG di quasi un terzo senza comprometterne la qualità. Ad annunciarlo è stata Allume Systems, società californiana già nota soprattutto fra gli utenti Mac per il tool di compressione StuffIt.

Allume sostiene che la propria tecnologia può ridurre la dimensione di un file JPEG del 28%, e questo avvalendosi esclusivamente di tecniche di compressione "lossless": ciò significa che la dimensione dell'immagine viene ulteriormente ridotta senza il sacrificio di alcun dettaglio grafico. Il nuovo algoritmo di compressione, di cui Allume ha già richiesto il brevetto, potrebbe rendere le pagine Web più "leggere" e le memorie delle fotocamere digitali ben più capienti.

La società ha battezzato il suo nuovo formato di compressione StuffIt Image Format (SIF), e lo ha già proposto come nuovo standard grafico al posto dell'"obsoleto" JPEG....

...continua la news tratta da Punto-Informatico.it



4 commenti a "Per il JPEG è l'inizio della fine":
disgrazia disgrazia il 16 Gennaio 05 @ 15:19 pm

Allume la sta sparando troppo grossa. JPEG è migliorabile, ma i margini di miglioramento sono minimi. Oltretutto una codifica lossless può portare a miglioramenti in qualità ma normalmente si trascina dietro file di dimensioni più pesanti. Sostenere di poter arrivare al 28% della dimensione di un JPEG con una codifica lossless è una sparata, infatti non viene fornita alcuna prova.

iucaa iucaa il 19 Gennaio 05 @ 13:25 pm

Potrebbe essere l'ennesimo pretesto per farci cambiare: sistema operativo, web cam, foto camera, video camera, lettore dvd ecc.., chi più ne ha più ne metta

magilvia magilvia il 24 Gennaio 05 @ 18:48 pm

Se ho capito bene qui si dice che possono ridurre le dimensione di un file JPG del 28% in modo lossless, non che partendo dall'immagine iniziale si ha un file compresso senza perdita di qualità. Cioè in pratica si riescono ad ottenere file di qualità comparabile ad un jpg ma con una dimensione inferiore del 28%. Forse questo è anche possibile ma lo vedo comunque difficile...

pjfry pjfry il 25 Gennaio 05 @ 17:11 pm

quando vi hanno detto che i file audio si potevano comprimere del 90% praticamente senza perdere qualità cosa avete pensato? :)
è come dice magilvia, se non sbaglio nel forum di punto informatico spiegavano anche dove avveniva la nuova compressione...
ovviamente poi tra tutti i test effettuati avranno riportato il caso migliore per loro :)

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: