Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Jonathan Post e il 3D senza occhiali: bufala? - news originale

Jonathan Post e il 3D senza occhiali: bufala?

Condividi:         Mikizo 2 17 Gennaio 11 @ 12:00 pm

Su YouTube sta spopolando un video in cui Jonathan Post mostra il prototipo di una propria invenzione per il 3D senza occhiali:

http://www.youtube.com/watch?v=Uef17zOCDb8

L'idea di liberarsi degli occhiali nel 3D non è nuova, ma finora ha trovato molte difficoltà perchè richiede che lo spettatore sia in uno specifico angolo di visualizzazione, cosa che lo rende ben poco appetibile per lo sfruttamento commerciale.

Nel video Jonathan Post dà una dimostrazione di un modo del tutto nuovo di realizzare il 3D senza occhiali. Non è del tutto chiaro quale sia il reale funzionamento del sistema, ma il filmato mostra un dispositivo che fa battere le palpebre molto velocemente grazie agli impulsi inviati a due piccole apparecchiature che vanno poste sui lati degli occhi.

Questo nuovo 3D eliminerebbe la necessità degli occhiali, anche se non quella di un dispositivo comunque fastidioso da indossare. Secondo la descrizione fornita nel video il sistema funzionerebbe solo con gli schermi a 120Hz, ma non vengono forniti ulteriori dettagli tecnici.

La controindicazione evidente è quella di far apparire molto stupidi, a voler dire poco. E poi non si possono tralasciare pesanti dubbi sul fatto che il sistema possa non essere del tutto sicuro per la salute degli occhi.

Impossibile comunque dire se ci sia qualcosa di vero. La possibilità che si tratti di una bufala è decisamente alta, e anche i commenti al video sono decisamente scettici. Jonathan Post dice che spera di presentare il dispositivo al CES 2012, quindi per allora lo scopriremo certamente.


2 commenti a "Jonathan Post e il 3D senza occhiali: bufala?":
Fede Fede il 16 Luglio 12 @ 16:48 pm

Veramente sul suo sito è spiegato come ha fatto:youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Q3VoVjAF0h8#!

Mikizo Mikizo il 16 Luglio 12 @ 18:04 pm

La notizia è stata pubblicata il 17/01/2011, il video con la spiegazione è del 20/02/2011, quindi posteriore.
Grazie per aver segnalato la spiegazione, comunque! ;)

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: