Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

L'Italia incomincia ad amare le start-up

Condividi:         webmaster 20 Novembre 12 @ 15:00 pm

Il decreto Crescita 2.0 varato dal ministro Passera sblocca finalmente i fondi per far partire nuove aziende. Ma a preoccupare è la possibilità di vendere le attività già avviate: il mercato è piccolo e i pretendenti scarsi.

I giornali ne parlano, il governo emana leggi ad hoc, arrivano finalmente i capitali. Solo il mese scorso, tre aziende - AppsBuilder, 4w Marketplace e Decisyon - con sede o fondatori nel Bel Paese, hanno goduto di finanziamenti milionari. Il settore italiano delle startup, dopo aver stentato per anni, sembra stia finalmente iniziando a decollare. Forse davvero, come ha affermato di recente il ministro Passera nel presentare il decreto Crescita 2.0 , "l'Italia è diventato un paese amico per chi voglia fare startup". E nel futuro, se le misure contenute nel provvedimento troveranno piena attuazione, la situazione dovrebbe ulteriormente migliorare...



Continua a leggere questa notizia su lastampa.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: