Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Il web è morto - news originale

Il web è morto

Condividi:         webmaster 4 19 Agosto 10 @ 07:00 am


Sta girando su Internet un'mmagine (quella qui accanto) che mostrerebbe come Internet sia morto e come il browser sia qualcosa desitnato all'inutilità. Il fatto che quest'immagine provenga da una rivista blasonata e che l'articolo sia firmato da un giornalista di spicco da ancora più peso a questa affermazione.

Guardando attentamente il traffico si nota però che la teoria degli autori non viene dimostrata dall'immagine. Come prima cosa la scelta di usare un ascisse verticale proporzionale è sospetta perché non tiene conto del fatto che il traffico totale su Internet è cresciuto veriginosamente in questi anni. Per cui, sì, il traffico video e P2P è cresciuto più velocemente del traffico web, ma questo non dimostra che il traffico web stia diminuendo d'importanza.

Inoltre, usando il traffico - overo i megabyte - come unità di misura, gli autori non tengono conto del fatto che una pagina media pesa 200KB, un video su YouTube pesa 5/10MB e un film sui P2P pesa 700MB.

Tutto ciò che questo grafico dimostra è che i file video sono molto, molto pesanti. Non che il traffico via web stia perdendo d'importanza.



4 commenti a "Il web è morto":
Alfredo Raiola Alfredo Raiola il 23 Agosto 10 @ 10:33 am

E' strano che dietro le notizie non ci siano mai prove attendibili e constatabili, solo parole e qualche immagine di poca o nessuna importanza

pablitagrace pablitagrace il 23 Agosto 10 @ 12:48 pm

siamo schiavi della superficialità che viene utilizzata come la famosa "carota"...qual'è il bastone???

bmark bmark il 24 Agosto 10 @ 20:21 pm

Concordo con l'affermazione che non si può valutare il tutto in base al traffico, proprio per le diverse specifiche dei file trattati.

E poi, scusate, ma quando visioniamo un filmato su YouTube in fondo non "carichiamo" un player video inserito in una pagina Web?

Io Io il 06 Settembre 10 @ 15:50 pm

Interpretando il grafico secondo quel criterio, risulta che dal 1995 non si usano piu' i DNS (ossia la gente non scrive piu' l'URL dei siti ma direttamente l'indirizzo IP) e che ormai nessuno scrive piu' email (neanche gli spammatori).

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: