Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
pc-facile.com
http://www.pc-facile.com/news/il_ritorno_dei_windows_viventi_xp_torna_grazie_ad_un_hack/73831.htm



Il ritorno dei Windows viventi. Xp torna grazie ad un hack nel registry

Microsoft: ezechiel2517 04 Giugno 14 @ 05:06 am


Il ritorno dei Windows viventi. Xp torna grazie ad un hack nel registry
Di sicuro avrete letto la news, se non su pc-facile, è rimbalzata su tutti i siti di informatica e su buona parte dei quotidiani. Se non l'avete ancora letta, forse avete fatto anche bene, perché oggi vi dirò quasi l'esatto contrario. Windows Xp è morto. Microsoft ha deciso che il suo sistema operativo più popolare doveva uscire dal supporto. Sappiate che potete farlo rinascere. Basta un piccolo intervento sul registry.

Basta un po di confidenza con il cuore del sistema operativo made in Redmond per assicurarsi 5 ulteriori anni di supporto. La news non è stata smentita da Microsoft, la quale però ci tiene a precisare che non è consigliabile fare l'operazione, e rimane comunque preferibile smantellare il vecchio Windows Xp e passare ad un sistema operativo più moderno.

Il pensionamento di Windows Xp è stato quanto di più simile ad una soap opera si potesse avere. Inizialmente Windows aveva dichiarato che il supporto sarebbe finito l'otto aprile di questo anno. Poi si scopre che con un po di soldi ci si poteva comprare una estensione, così come aveva fatto il governo Britannico, per esempio. E per finire, viene scoperta una importante vulnerabilità zero-day e Microsoft decide di risolverla lo stesso. Ed ora questo, un piccolo tweak ed ecco che ci si assicurano altri cinque anni di supporto.

Ora immagino che abbiate già avviato l'editor del registro e stiate aspettando di leggere cosa fare. Piuttosto semplice. Avviatevi verso la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE/SYSTEM/WPA/ e create una nuova chiave PosReady, cliccate destro e aggiungete una DWORD con il valore 1. Ed ecco fatto.



© 2000-2019 pc-facile.com