Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Con iCompile puoi dire addio ai makefile

Condividi:         ale 22 Ottobre 04 @ 20:00 pm

iCompile è un software scritto in Python e rilasciato su licenza BSD, che fornisce allo sviluppatore un metodo semplice per compilare progetti in C++ sotto Linux e Mac OS X. Il software crea eseguibili, librerie statiche e dinamiche e tutta la documentazione HTML senza la necessità di nessun file di configurazione o script.

iCompile assume che si vogliano compilare tutti i sorgenti C++ presenti in una directory per ottenere un eseguibile chiamato con lo stesso nome della directory. iCompile analizza il codice sorgente, e come un programmatore esperto, lancia il compilatore ed il linker con le giuste opzioni. Inoltre il sistema tiene traccia delle dipendenze e ricompila solo il numero minimo di file necessari nel caso di cambiamenti.

iCompile libera lo sviluppatore di preoccuparsi di scrivere gli script di configurazione, di preparare le regole di dipendenza o di specificare quali file appartengono ad un progetto. iCompile si accorge automaticamente quando nuovi file sono aggiungi e quando le dipendenze variano.

Antonino Salvatore Cutrì - Programmazione.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: