Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

I grossi limiti dell’e-banking BNL

Condividi:         webmaster 1 04 Luglio 10 @ 10:00 am

Si dice sempre che da noi gli utenti sono arretrati, ma non si dice altrettanto un’altra cosa vera: che anche l’offerta è arretrata, nell’e-banking, nell’e-commerce e in tante altre cose.

Il caso dell’e-banking di Bnl è emblematico. Vi dicono di poter fare tutto con la piattaforma online? Sbagliato. Il trading non consente operazioni sul mercato tlx (a differenza di Intesa San Paolo e Credito Italiano, mi dicono). Provate poi a chiedere una variazione sulla vostra carta di credito, tramite piattaforma online. Ti compare una pagina da stampare, compilare e da inviare a un numero di fax. Per variazioni tipo indirizzo, non per cambiare il limite di utilizzo, tra l’altro. E non ditemi che è per sicurezza, mi metto a ridere: la piattaforma online, una volta che mi ha autenticato, può farmi trasferire l’intero importo del conto corrente. A maggior ragione dovrebbe consentirmi variazioni.



Continua a leggere questa notizia su alongo.it.

News correlate a "I grossi limiti dell’e-banking BNL":


Un commento a "I grossi limiti dell’e-banking BNL":
Marcello C Marcello C il 05 Luglio 10 @ 09:16 am

Vorrei aggiungere alla lista dei campioni dell'inefficienza anche il gruppo Intesa San Paolo, che per ogni variazione ai limiti dell'operatività online ( tetti massimi, accessi ai mercati, variazioni di recapito, nuovi servizi ) richiede di recarsi in agenzia. Inoltre c'è un tetto mensile non superabile alle operazioni online ( bonifici ) di 25.000 Euro. Immaginate ai problemi di chi sta comprando una casa e deve versare acconti, caparre ecc. Naturalmente tali tetti non valgono se stai comprando titoli spazzatura o obbligazioni dello steso istituto o comunque per ogni tipo di operazione finanziaria a rischio. Per te.
Ovviamente per i versamenti non ci sono limiti; i versamenti li accettano sempre senza questioni.
Vorrei inoltre segnalare una grossa violazione della privacy; appena il deposito sul conto corrente supera i 15.000 euro ( per esempio in una transazione di vendita di un immobile questo è facile ) un funzionario ti telefona a casa o sul cellulare e ti 'suggerisce' come investire i tuoi soldi. I obbligazioni del gruppo, ovviamente.
Non credeteci se volete, ma prima di provare informatevi.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: