Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google: raggiunto accordo milionario con la Francia - news originale

Google: raggiunto accordo milionario con la Francia

Condividi:         webmaster 02 Febbraio 13 @ 22:00 pm

Google: raggiunto accordo milionario con la Francia

Google ha dichiarato che pagherà €60 milioni per chiudere la disputa tra il motore di ricerca e gli editori francesi, i quali volevano essere ricompensati per permettere a Google di pubblicare i link ai loro articoli.

L'azienda di Mountain View ha dichiarato che creerà un fondo il cui scopo è aiutare la stampa francese a fare il passaggio a Internet in un periodo quando la pubblicità offline è in forte ribasso. Da parte loro, i media francesi desisteranno dal chiedere che vengano ricompensati per ogni link ai loro articoli online, mossa che Google aveva minacciato avrebbe visto la rimozione di tutti i media francesi dal suo indice.

"Abbiamo fatto storia in un modo molto buono," ha dichiarato Eric Schmidt, Presidente del Consiglio di Google.

"La Francia è orgogliosa di aver raggiunto questo accordo con Google, il primo al mondo del suo tipo," ha ribadito Hollande.

L'accordo è stato raggiunto dopo tre mesi di negoziazioni tese sotto l'occhio vigile di un mediatore del governo. Google aveva raggiunto un simile accordo con gli editori Belgi a Dicembre, ma in quel caso Google si era solo fatto carico delle spese processuali.

Google sta ancora combattendo una simile battaglia in Germania, dove il governo sta cercando di far passare quella che è stata definita la "tassa Google" e in Italia, dove si sta proponendo una legge simile.

Parte dell'accordo tra Google e i media francesi vede il motore di ricerca impegnarsi ad aiutare gli editori oltr'alpe ad usare i suoi servizi pubblicitari - una mossa che permetterebbe a Google di vendere pubblicità sui giornali francesi

Il fondo da €60 milioni non è però un assegno in bianco a giornali e riviste, ha dichiarato un rappresentate di Google. I media francesi dovranno proporre progetti che li aiuteranno a velocizzare la transizione all'online o che crei nuovi modi per guadagnare soldi online.

"L'obiettivo di questo fondo non è di finanziare i giornali moribondi, ma di aiutarli a migrare meglio e più in fretta al mondo digitale," ha dichiarato Nathalie Collin, a capo della coalizione dei media francesi.

Voi che ne dite, è stato saggio da parte di Google pagare €60 milioni o rischia che adesso anche la Germania e l'Italia chiedano qualcosa di simile? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: