Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google manda i trasgressori recidivi a scuola di copyright - news originale

Google manda i trasgressori recidivi a scuola di copyright

Condividi:         Mikizo 15 Aprile 11 @ 11:00 am

Il gigante della ricerca ha incontrato spesso, nel periodo recente, le critiche dei legislatori e dell'industria dell'intrattenimento che l'accusano di non fare abbastanza per combattere le violazioni del copyright.

Le policy aggiornate nella data di ieri da Google sono allora state pensate anche per una migliore educazione degli utenti in merito alle regolae relative al copyright sulle piattaforme di video online e per aumentare la consapevolezza relativa alla protezione dei copyright medesimi.

In passato, YouTube ha postato diversi avvisi per gli utenti, specificando che l'uso di materiali protetti da copyright — film, musica, o qualsiasi altro tipo di prodotto dell'ingegno — avrebbe potuto condurre alla terminazione dell'account oltre alla possibilità di veri e propri danni monetari qualora i detentori del copyright avessero deciso di intentare una causa.

I nuovi update svelati giovedì prevedono anche un nuovo video tutorial sulle policy sul copyright di YouTube ed un help center ridisegnato.

Inoltre, Google ha istituito delle nuove policy per gli utenti che sono stati còlti in una violazione delle regole di YouTube sul copyright.

Se YouTube riceve una notifica di violazione del copyright in merito ad un video caricato da un utente, quest'ultimo dovrà completare la "YouTube Copyright School", ossia sarà obbligato a seguire un video tutorial in base al quale sarà poi sottoposto ad un quiz per verificare che abbia compreso le policy sul copyright.

In aggiunta, Google ha pensato il sistema in modo che gli utenti trasgressori siano invogliati a redimersi. In alcuni casi, infatti, Google rimuoverà le infrazioni al copyright da un account se l'utente avrà completato con successo la isua scuola di copyright e avrà dimostrato un periodo di corretta applicazione delle regole.

La policy generale di Google prevede invece la sospensione degli utenti di YouTube che hanno accumulato tre infrazioni.

Il sistema potrà far sorridere ma a quanto pare Google è convinta che molte delle attuali infrazioni siano dovute alla totale ignoranza da parte degli utenti più giovani del concetto stesso di copyright.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: