Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google acquisisce PeakStream - news originale

Google acquisisce PeakStream

Condividi:         steve65 17 Luglio 07 @ 11:00 am

Google acquisisce PeakStream

Google ha effettuato una nuova, ennesima, acquisizione. Questa volta si tratta della società Peak Stream specializzata in produzione di server con una tecnologia che sfrutta pienamente i chips multicore.

Il termine multi core si usa per descrivere una CPU composta da più di due core, ovvero da più "cuori" di processori fisici montati sullo stesso package. Costituisce la naturale evoluzione delle CPU dual core composte da due core, e i primi esemplari di Intel sono arrivati alla fine del 2006 con il processore Core 2 Extreme Kentsfield prima e Core 2 Quad poi.

La Peak Stream è probabilmente la società leader al mondo (insieme alla RapidMind) nello sviluppo e produzione di software per i servers con chips multicore: i programmi sono realizzati per funzionare sia su server che su work stations.

Il software che viene scritto per i computers sono pensati generalmente per consentire l'elaborazione di un task su un singolo core, mentre i chips multicore permettono l'elaborazione simultanea di due o più tasks simultanei. Allo stesso tempo, i chips grafici sono potenziati per poter disegnare non solo scene di video games molto elaborate o rendering architetturali, ma anche programmazione “general purpose”.

L'interesse di Google verso questa tecnologia è logico: la compagnia di Mountain View mette al lavoro migliaia di servers ed è attenta nel cercare di ottenere il massimo risultato da ciascuno di essi.

Stefano Mc Vey Posizionamentopro.com in esclusiva per pc-facile.com



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: