Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
IL DIO DELLA GUERRA SI ANNOIA… - news originale

IL DIO DELLA GUERRA SI ANNOIA…

Condividi:         AlexNA 22 Aprile 06 @ 19:49 pm

All’ultimo DICE (Design Innovate Comunicate Entertain; gli Oscar dei videogiochi) God of War ha sbancato i concorrenti aggiudicandosi 7 fra i premi più ambiti, tra cui Gioco dell’anno, Gioco dell’anno per console e miglior animazione. Tra critiche varie e sviluppatori soddisfatti l’ormai capolavoro SCEA si insidia di diritto sull’Olimpo (in tutti i sensi) dei Videogiochi.
Per chi non ha provato il succitato gioco, God of War vi metteva nei panni di un ex “servo” del Dio della Guerra: Marte. Qualcosa tra Kratos (questo è il nome del protagonista) e Marte si incrina e sarete voi a guidare il muscoloso Spartano alla vendetta contro il Dio bellicoso.
Il gioco terminava con Kratos vendicatosi e seduto sul trono di Marte tra gli Dei dell’Olimpo.
Tutti i premi assegnatigli vi possono dare meglio di me un’idea dello spessore e della bellezza effettiva del gioco e, quindi, di quanto la notizia di un seguito in cantiere dei Santa Monica Studio (il nome del gioco sarà GOD OF WAR 2: DIVINE RETRIBUITION) non sia stata proprio una sorpresa.
Avremo quindi di nuovo in mano le redini del destino dello spartano nella nuova avventura SCEA prevista per l’inizio del prossimo anno su PS2.
Dall’alto del suo trono Kratos non si sente appagato del suo nuovo ruolo e decide così di spezzare la monotonia della “piatta vita” del Dio della Guerra cercando (di nuovo) di cambiare il proprio destino.
Le novità riguardano: gli attacchi (sia magici che fisici) che si aggiungeranno a quelli originali del primo capitolo che, con la loro varietà ed efficacia grafica, sono stai uno dei punti di forza di God of War; la possibilità di controllare elementi come l’acqua ed il ghiaccio; nuovi esseri tra i quali Grifoni, Cerbero e Ciclopi…insomma tutto ciò che riguarda la mitologia ellenica.
I trailer che girano in rete ,oltre alle “ovvie” migliorie grafiche, dimostrano che l’animazione (che è valso il premio al DICE) del primo capitolo è rimasta tale, quindi fluida, realistica ed efficace.
Stando alle parole di David Jaffe (creatore del gioco) :
"Nel mondo dei giochi, è raro che un sequel sia uguale o addirittura eclissi l'originale, ma io credo che questo possa essere l'eccezione alla regola per qualità, giocabilità e storia. Io ho sempre sostenuto che God of War era il mio gioco da sogno, e adesso non lo è più. God of War II è davvero il gioco a cui io ho sempre voluto giocare."
ci si aspetta (e soprattutto MI aspetto) un secondo capitolo non equivalente al primo, ma addirittura migliore di quest’ ultimo, anche se sembra una prova assai ardua visti i risultati (sia di vendite che di successo del gioco stesso)della prima avventura di Kratos & Co.
Chi vivrà vedra.
Alla prossima



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: