Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Galaxy S III esploso ma la colpa è tutta di un microonde

Condividi:         webmaster 09 Luglio 12 @ 11:00 am

Alcune settimane fa online si è parlato di un Galaxy S III apparentemente esploso per un malfunzionamento. Un'inchiesta di Samsung giunge alla conclusione che lo smartphone è stato messo in un microonde e il possessore ha rapidamente ritrattato.

Il caso del Galaxy S III esploso, di cui vi avevamo accennato all'interno di questa notizia, può essere derubricato e inserito all'interno dei casi umani. Sì, perché seppur sia possibile che i dispositivi elettronici (di qualsiasi genere) abbiano malfunzionamenti e s'incendino, esplodano o altro, questa volta è diverso.

L'indagine di Fire Investigations UK (FIUK) - svolta per conto di Samsung - su un Galaxy S III apparentemente soggetto a combustione spontanea in Irlanda, ha rilevato che la colpa non è stata del dispositivo in sé, bensì di un microonde. Il povero telefono da centinaia di euro è stato bagnato e il possessore ha avuto la grande idea di cuocerlo a puntino. Con un po' di patate sarebbe stato perfetto...



Continua a leggere questa notizia su tomshw.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: