Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Fuori legge le Catene di S.Antonio

Condividi:         webmaster 21 08 Agosto 05 @ 12:00 pm

Fuori legge le Catene di S.Antonio

Ieri pomeriggio è stata ufficialmente e **definitivamente** approvata in commissione attivita' produttive alla Camera la legge che sancisce l'illegalità delle Catene di S.Antonio e dei giochi piramidali (34euro, 35euro, guadagna con i referer, ecc, ci siamo capiti) e delle vendite piramidali mlm.
Un anno di carcere è previsto sia per chi organizza il gioco, sia per chi fa proselitismo alla ricerca di altre vittime.
Parte la "denuncia libera".
E' sufficiente la segnalazione all'Autorità, non è necessaria la querela di parte.
http://www.camera.it/_dat ... pati/pdf/14PDL0074860.pdf

Più esattamente:

1. Sono vietate la promozione e la realizzazione di attivita’ e di strutture di vendita nelle quali l’incentivo economico primario dei componenti la struttura si fonda sul mero reclutamento di nuovi soggetti piuttosto che sulla loro capacità di vendere o promuovere la vendita di beni o servizi determinati direttamente o attraverso altri componenti la struttura.

2. E’ vietata, altresì, la promozione o l’organizzazione di tutte quelle operazioni, quali giochi, piani di sviluppo, "catene di Sant’Antonio", che configurano la possibilita’ di guadagno attraverso il puro e semplice reclutamento di altre persone e in cui il diritto a reclutare si trasferisce all’infinito previo il pagamento di un corrispettivo.

per le segnalazioni alla polizia postale:
http://www.poliziadistato ... informatica/contatti.html


Questa news è stata contribuita come commento a un'altra news da malinconia, ma è talmente interessante che merita uno spazio a se.



21 commenti a "Fuori legge le Catene di S.Antonio":
maria francesca maria francesca il 13 Novembre 08 @ 23:07 pm

sono convinta che le catene di s. antonio si basino su falsi illusioni e che creano quella forma di sogno che nessuno sa rinunciare.. spesso basta poco per aderire ad un annuncio di qualsiasi tipo, per chi, poi, non ha molte prospettive e inizia a crederci, chi magari per ingenuità o per ignoranza, aderisce ad inviti di questo tipo senza pensare alle conseguenze, quindi secondo me ci vuole una pubblicità maggiore che metta all'erta queste persone così facilmente condizionabili, al fine di creare una conoscenza maggiore, ed istruire chi non sa o prende sottogamba certi annunci, cosicchè le persone che aderiranno saranno sempre di meno ....!!!

valr valr il 18 Gennaio 10 @ 18:14 pm

sono tutte ***...

moyto moyto il 27 Luglio 10 @ 21:21 pm

Se una catena di S.Antonio è organizzata bene, rende piu del super enalotto, per quello che i nostri statisti burocrati l'hanno vietata, sennò come fanno a fregare i soldi ai poveri illusi italioti, con tutte le lotterie che si sono inventati !!!

dgfgdf dgfgdf il 28 Ottobre 10 @ 21:12 pm

seeeee ma va ..va

Massimo Massimo il 10 Novembre 10 @ 09:56 am

Ojo!

fiore fiore il 21 Dicembre 10 @ 13:06 pm

se il messaggio da diffondere contiene notizie sulla vita di una persona che si vuole rovinare, quella persona è rovinata per tutta la vita.

Stefano Stefano il 27 Aprile 11 @ 12:01 pm

in America ne esistono migliaia di simil catene di S. Antonio e fanno vivere 4,5 milioni di famiglie, scusate se è poco, e nessuno mai si è rovinato a differenza dei giocatori di videopoker nostrani, grattavinciari e superenalottisti.

Paolo Paolo il 27 Luglio 11 @ 12:52 pm

La politica italiana è una dittatura altro ke paese libero democratico-.- ha ragione Stefano e moyto!! Italia di merda

Paolo Paolo il 27 Luglio 11 @ 12:53 pm

Ke vietino le
Slot machine lotto e minkiate varie!

emanuele emanuele il 25 Agosto 11 @ 11:31 am

con questa legge ed in questo momento di crisiinvece di lasciare libero ed apertoil mercato a qualsiasi nuova proposta venga fatta, lo stato ci mette soltanto un'altro cappio al collo togliendoci la libertà di mercato. Perchè diciamola tutta, se ad una persona viene proposto un maleaffare penso che sappia ben ponderare cosa ègiusto e cosa è sbagliato e soprattutto dove investire per potersi portarea casa la pagnotta.

giuseppe giuseppe il 30 Agosto 11 @ 07:38 am

con tutte le porcherie legalizzate inventate dai monopoli di stato ( gratta, macchinette, giochi ogni 5 minuti, etc...), alimentando la falsa illusione di poter cambiare la vita a poveri, una catena di sant'antonio, è ben poca cosa, anzi come mai non è stata legalizzata dallo stato ??????????

juri juri il 12 Marzo 12 @ 17:27 pm

Grande moyto ..se vuoi la creiamo io e te la catena di s.antonio..è il miglior sistema per creare soldi usando il cervello..l'unico problema è che la gente è guidata dalla tv e vive nell'ignoranza invidiando e magari denunciando chi sa usare il cervello.....spendono di più al lotto o al videop.

juri juri il 12 Marzo 12 @ 17:34 pm

sveglia gente...tutto quello che può essere un bene per noi è vietato dalla legge! Per capire veramente qualcosa dovete leggere i libri di George Orwell...Lo dico perchè ero anch'io ignaro di tutto ma qualcuno mi ha aperto gli occhi....Dopo la visione dei testi(la fattoria degli animali e 1984) vedrete il mondo da un aspetto diverso e difficilmente vi farete infinocchiare!

Anonimo Anonimo il 25 Aprile 12 @ 10:58 am

io le mando normalmente! hiihihihihihihihi =))))))POI, xkè lo vietano...

Daniele Daniele il 11 Maggio 12 @ 20:38 pm

Ciao a tutti,
Ma ipernetwork, e' illegale?

Anonimo Anonimo il 17 Maggio 12 @ 10:06 am

una e vera L'italia non e un paese liberno e democratico!

roby roby il 28 Luglio 12 @ 20:48 pm

Rispondo per quanto riguarda ipernetwork, non è illegale infatti come vedi non ti obbliga a comprare un tipo di merce, ma ti da la possibilità di continuare a fare quello che hai sempre fatto, spesa, carburante e così via; solo che se la fai tramite i partner che ti consiglia tu raccogli punti che possono essere trasformati in quello che ti mette a disposizione il catalogo. Ciao e spero di averti fatto capire cos'è!

angelo angelo il 18 Agosto 12 @ 16:25 pm

tutti parlano e molti dicono cose giuste, anzi giustissime. lo stato ci soffoca e fa solo il suo guadagno anche se questo induce molte persone sul lastrico (video poker, gratta e vinci ecc ecc ecc ecc, potreinon finire mai). ma queste sono legali e quindi è tutto normale (per lo stato perlomeno). oltre a parlare qua bisogna agire, se diciamo quello che è giusto e quello che è sbagliato e poi non poniamo rimedio allora è meglio non dire niente, vi pare? ribelliamoci tutti insieme dai soprusi dello stato. formiamo una comunità on line, proponiamo cambiamenti, raccogliamo firme. insomma combattiamo. operiamoci attivamente. fatti non parole.

Stefano Stefano il 30 Agosto 12 @ 13:37 pm



Davvero incredibile, eppure una soluzione ci deve essere, se è vero che fatta la Legge trovato l'inganno!!!Dai ci penso poi semmai Vi faccio sapere

anonimo anonimo il 21 Ottobre 12 @ 15:03 pm

Gente, la catene di sant'Antonio e i sistemi piramidali sono FATTI PER FREGARE LA GENTE, aprie gli occhi!!! Per ogni persona che ci guadagna un bel pò al vertice della piramide ce ne sono altre che rimarrano fregate xche non riusciranno MAI a vedere i soldi che sperano, è IMPOSSIBILE. E' DIVERSO daorganizzare catene per qualcuno che è in difficoltà economica eccetera,è un altro discorso!!! Qui si parla di truffatori!!!!!!!

Denis Denis il 08 Dicembre 12 @ 10:12 am

Diciamo una cosa fondamentale... per truffare qualcuno, devi per prima cosa portali via del denaro (o altro si intende)Io sono membro in tutti e 2... sia Lyoness che IperNetworkLa cosa e molto semplice ... mi faccio fare la card Lyoness, ovviamente gratis...poi acquisto da un negozio convenzionato pagando ovviamente la stessa cifra che tutti pagano...e ricevo dei percentuali della mia spesa ... ti sembra una truffa ?Per esempio, faccio la benzina da Tamoil con buoni Lyoness e mi ritorna il 2%.Acquisto una giacca da COIN e mi ritorna 5%ompro un iPhone da Apple Store e ricevo 2%booo...mi faccio fare inferriate e ricevo 8% e cosi via.Stiamo parlando di un azienda che sta arrivando a 3 milioni di clienti sul piano internazionale (dicembre 2012)Secondo te da quasi 10 anni riesce a truffare tutta sta gente ?Io direi che la gente prima deve capire ilfunzionamentodi queste società e poi decidere se si tratta di truffa.Sono convinto che se lo capisci, cambi la tua opinione...E non solo tu ma tanti altri che forse sono stati fregati fin ora eguardanocon cattiveria questi servizi.Ricorda una cosa ... in molti arrivano a guadagnare centinaia di migliaia al annomoltissimi altri guadagnanopochieuro invece... al meno al inizio.Ma se mi prendo un solo euro a settimana, che arriva dalle mie spese o dalla mia struttura,per me e sempre un guadagno inpiù che ogni martedì lo vedo arrivare con un SMS.Ed io la vedo sempre come una nuovaopportunitàdicarriera.Per concludere... non scrivete sui vari post cosi tanto per scrivere,parlando male di certe società che fanno del bene...Piùtosto informatevi prima ed esprimete la vostra opinione dopo.info§eposta.info

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: