Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

La fronda del Web cancella l'emendamento D'Alia

Condividi:         dany 01 Maggio 09 @ 13:00 pm

Nel Parlamento italiano nasce una corrente trasversale che vuole ripristinare la corretta percezione del Web mettendo da parte timori e pregiudizi. Primo atto: cancellare l'emendamento D'Alia.

Cos'è l'emendamento D'Alia e perché ha provocato tante polemiche sul Web ma anche all'interno del Parlamento? E' un emendamento approvato con maggioranza schiacciante in Senato che introduce l'art. 60 del Decreto Sicurezza, rubricato "Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo Internet".

L'articolo, tacciato da più parti di censura, introduce disposizioni relative al filtraggio dei siti con contenuti che incitano ad attività illecite, ma è formulato con una vaghezza che ha suscitato il timore che attraverso le maglie troppo ampie della norma potessero passare atteggiamenti autoritari e anti-libertari.


...continua la lettura di questa notizia.
Notebookitalia.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: