Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Foxconn nega proteste e blocco della produzione iPhone

Condividi:         webmaster 10 Ottobre 12 @ 13:00 pm

La nota compagnia cinese Foxconn Technology Group, capofila nella produzione degli smartphone della Apple, ha negato nei giorni scorsi che proprio la produzione degli iPhone sia stata rallentata a causa delle proteste dei lavoratori.

Pare infatti, stando ad alcune fonti nazionali e straniere come China Labor Watch, che un nutrito numero di dipendenti della compagnia (tra i 3mila ed i 4mila operatori), abbiano dichiarato lo sciopero nella sede di Zhengzhou, protestando per i bassissimi standard di qualità e controllo, oltre che per l'obbligo di lavorare anche durante i lunghi periodi di festività nazionale...



Continua a leggere questa notizia su techeconomy.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: