Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
I filtri sul traffico p2p di Infostrada - news originale

I filtri sul traffico p2p di Infostrada

Condividi:         ale 4 10 Novembre 06 @ 12:00 pm

I filtri sul traffico p2p di Infostrada

Un nostro utente ci segnala una petizione partita online contro i filtri applicati da Infostrada sul traffico p2p. Secondo quanto ci racconta, il filtro, oltre a bloccare i software in uso per il file sharing, blocca anche altri tipi di software che nulla hanno a che fare con la condivisione di materiale sul web.

Questi filtri, potenzialmente, potrebbo coinvolgere altri operatori se la situazione delle linee telefoniche italiane dovesse peggiorare ulteriormente. Il discorso vale per tutti gli operatori che si avvalgono ancora dell'appoggio sulle linee Telecom.

Eccovi il link alla petizione online e una serie di indirizzi ove ho trovato problematiche simili: dal forum di p2pitalia.com e la petizione contro Libero.



4 commenti a "I filtri sul traffico p2p di Infostrada":
iucaa iucaa il 10 Novembre 06 @ 13:52 pm

Credo che la migliore petizione sia, ammesso che sia fattibile, "abbandonare" libero in favore di altri provider

Guip 28 Guip 28 il 25 Maggio 07 @ 07:50 am

Si infatti chi è un abbonato di Libero dovrebbe disdire subito. Il provider dovrebbe arrivare ad implorare pietà, senza avere più nessuno abbonato! E anzi dovrebbe promettere e mantenere di far nuovamente funzionare il p2p, per giunta con maggior potenza! Dai ragazzi buttiamo giù questo colosso informatico che così si è firmato la sua condanna a morte...

ButWomanDog ButWomanDog il 09 Dicembre 09 @ 16:33 pm

Credo che la soluzione migliore sia smettere di usare i programmi p2p e uscire dalla illegalità.
I colossi informatici li creano gli utenti che usano internet illegalmente.
Andate a ciname invece di scaricare i film.

Mr.PiL Mr.PiL il 04 Dicembre 11 @ 20:03 pm

Quel che dice BUT è completamente sbagliato.... Ricordo a tutti che esisti la:
Libertà di espressione e di manifestazione del proprio pensiero...

Quindi tutto ciò che viene scaricato, non lo si può impedire... perchè tra i tanti diritti che ricopre questa legge c'è anche quello di INFORMAZIONE.............

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: