Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Files criptati in ostaggio - news originale

Files criptati in ostaggio

Condividi:         Nikk 24 Maggio 05 @ 18:00 pm

Si aggiunge un nuovo pericolo alla già lunga lista di potenziali pericoli della rete: il rapimento "virtuale" dei vostri dati da parte di un cracker.

La strategia utilizzata consiste in un'accesso non autorizzata all'interno di una LAN o singola macchina e la successiva criptatura di importanti file come indirizzi mail, passwords, fogli excel, foto e quant'altro di sensibile si trovi nel disco fisso del malcapitato. L'utente si trova così in posseso dei suoi dati ma senza la possibilità di accedervi; solo allora giunge il contatto mail del cracker il quale, in cambio delle chiavi digitali necessarie per riavere i files "in ostaggio", richiede del denaro.

Questo già accade negli Stati Uniti ed a confermarlo sono sia l'FBI che il gigante della sicurezza Symantec, più volte coinvolti nel risolvere questi casi di ricatto in rete.

I canali dell'attacco sono i soliti, browser buggati, reti non protette e siti "trappola".

La soluzione? Porre la dovuta attenzione alla navigazione, patchare il sistema per non lasciare falle di accesso e l'utilizzo di firewall, sia software che hardware.

notizia scritta da Nikk, fonte (in inglese) su iol.co.za



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: