Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il fallimento del ricorso di Microsoft

Condividi:         Nikk 31 Dicembre 04 @ 13:00 pm

Il tribunale di primo grado dell'UE ha confermato le misure imposte dalla Commissione Europea al colosso Microsoft. Analizziamo insieme tutta la vicenda, legata non solo all'inclusione in Windows del Media Player, ma anche all'abuso di posizione dominante nel mercato dei sistemi operativi.

Alcuni giorni fa sono state confermate dal tribunale di primo grado dell'UE le misure imposte dalla Commissione Europea a Microsoft. Ripercorriamo insieme le tappe che hanno portato a questa decisione.

La decisione UE del marzo 2004 aveva gia' imposto delle misure sazionatorie e restrittive che Microsoft doveva applicare entro breve tempo: piu' precisamente il pagamento di 497.196.304 euro, circa 1,6 per cento del suo volume d'affari; la messa a disposizione di tutte le informazioni necessarie per realizzare l'interoperabilita' di Windows con i sistemi operativi dei concorrenti, con l'assicurazione che questo rapporto di informazione fosse aggiornato e permanesse nel tempo; l'offerta al cliente di una versione completamente funzionante di Windows ma che non comprendesse il media player proprietario.

Su richiesta dell'Antitrust, la Commissione aveva infatti provato che Microsoft occupa una posizione dominante.....

...continua la news di Beatrice Ferrario tratta da Zeusnews.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: