Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Facebook: programmare gli auguri di Capodanno - news originale

Facebook: programmare gli auguri di Capodanno

Condividi:         webmaster 27 Dicembre 12 @ 21:20 pm

Facebook: programmare gli auguri di Capodanno

Un nuovo fservizio di Facebook vi permette di programmare gli auguri di Capodanno in modo che non siate più costretti a rimanere incollati di fronte alla tastiera alla mezzanotte.

Cosa farete i primi secondi di Martedì 1 Gennaio è affare vostro, ma per gli ultimi anni il social network è stato usato da milioni per augurare un buon nuovo anno allo scoccare del nuovo anno Una piccola schiavitù, perché essere costretti di fronte a una tastiera mentre tutti brindano non è certo piacevole.

Facebook vuole che usiate il loro sito quanto più possibile e quindi vi permette di mandare gli auguri a tutti senza dover tirare fuori il vostro cellulare al momento topico: grazie a un nuovo sistema automatizzato, i vostri amici in tutto il mondo riceveranno i vostri auguri e i vostri messaggi all'arrivo della mezzanotte nel loro fuso orario.

Il servizio di Consegna di Mezzanotte, a cui si può accedere da qui, è parte di "Facebook stories", la nuova area assomigliante a una rivista che l'azienda ha creato ad Agosto. Inizialmente era stata pensata come un luogo ove poter mostrare i post più interessanti da tutto il mondo, ma di recente è diventato un posto dove vengono mostrati i contenuti e i servizi più interattivi.

La Consegna di Mezzanotte vi suggerisce anche gli amici a cui potreste voler mandare gli auguri, però non sembra che ci sia molta logica nella scelta dei nomi. Con alcune delle persone suggerite non siamo in contatto da anni, mentre ad altri non abbiamo proprio mai mandato alcun messaggio.

All'inizio abbiamo pensato che questa sarebbe potuta essere una strategia da parte di Facebook per invogliarci a ricontattare alcune nostre vecchie conoscenze, ma poi un portavoce di Facebook ha ammesso che la scelta dei nomi è totalmente casuale.

Che ne dite, questa è una buona strategia da parte di Facebook per aiutarci a ricontattare dei vecchi amici o è semplicemente un altro servizio di cui ci dobbiamo preoccupare per la nostra privacy (cioè, se anche Randi Zuckerberg si fa fregare che possibilità abbiamo noi?). Fatecelo sapere nei commenti.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: