Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Ora c'è anche il "facebook" degli animali

Condividi:         webmaster 25 Giugno 12 @ 12:00 pm

Permette agli studiosi di rilevare i membri di un gruppo, con chi sono affiliati o se cercano un compagno per accoppiarsi.

Un social network per comprendere i comportamenti degli animali selvatici, per capire come si associano in gruppi, come trovano il cibo o i compagni con cui accoppiarsi. Con ricadute importanti e per saperne di più sulla nascita della socialità, ma anche sulla diffusione di malattie o sui comportamenti in relazione ad altre popolazioni. Il metodo è stato testato per la prima volta, con una metodologia innovativa, in Inghilterra, sulle cinciallegre.

Il nuovo approccio può automaticamente identificare periodi di intensa attività sociale all’interno di un gran numero di osservazioni - in questo caso circa un milione. Osservazioni che sono state fatte tra la popolazione di cinciallegre (Parus major) in un bosco di Oxford. Questo rende possibile esaminare molto dettagliatamente il comportamento degli uccelli e scoprire se gli individui sono "veri amici", piuttosto che frequentatori casuali, o se sono alla ricerca di un compagno o di una compagna con cui accoppiarsi.

Ma comprendere le reti sociali degli animali, cercare di ricostruire il quadro di come gli individui sono collegati tra loro, è una vera sfida quando si dispone di una grande quantità di dati sul campo in un lungo flusso di osservazioni automatizzate. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul Journal of Royal Society. "I dati che noi umani troviamo in Facebook registrano chi sono i nostri amici, dove siamo stati, cosa condividiamo con gli altri", spiega Ioannis Psorakis, del dipartimento di ingegneria dell’Università di Oxford, che ha guidato la ricerca. "Quello che abbiamo dimostrato è che è possibile costruire un 'Facebook per animali', rivelando con chi sono affiliati, chi sono i membri dello stesso gruppo, quali sono gli uccelli che stanno andando regolarmente a raduni o a eventi"...



Continua a leggere questa notizia su corriere.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: