Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
E-mail e colleghi: vietato sparlare - news originale

E-mail e colleghi: vietato sparlare

Condividi:         ale 1 22 Aprile 08 @ 09:15 am

La sentenza è la numero 16425 della Quinta sezione penale.

Tale sentenza ha stabilito che sparlare di un collega via e-mail equivale a ingiuria e può costare un processo.
La storia è reale e racconta di Gino un impiegato che scrive un'email nella quale definisce Amelia una sfacciata. Quest'ultima, grazie ad una copia dell'email finita chissà come nel cassetto della scrivania, apprende il tutto e querela il collega.

In primo e in secondo grado Gino è stato assolto perchè "il fatto non sussiste", ma la Cassazione ha rivoluzionato il tutto: l'uomo rischia una condanna penale e un risarcimento da pagare.


Un commento a "E-mail e colleghi: vietato sparlare":
benebene benebene il 21 Maggio 08 @ 15:32 pm

attenti che se bofonchiate su quell'idiota del vostro capo mentre siete in macchina col cellulare bluetooth, l'NSA, tramite Echelon ve lo intercetta e poi ... ci si vede in tribunale!

ma è possibile che la gente non abbia proprio niente da fare se non ste cause insulse?

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: