Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Do it for the lulz. I vandali-pirati di Second Life - news originale

Do it for the lulz. I vandali-pirati di Second Life

Condividi:         ale 1 12 Marzo 07 @ 07:00 am

Do it for the lulz. I vandali-pirati di Second Life

Do it for the lulz, farlo per farsi quattro risate.
È questo il motto del gruppo dei cosidetti "vandali" che sta facendo tremare il più famoso mondo virtuale della rete.
Mr. Bit e Mrs. Byte non sono spariti, sono solo sommersi di lavoro ma torneranno presto... a questo proposito fanno sapere che in SL l'atmosfera è calda e che l'ultimo atto vandalico sarebbe toccato a John Edwards, candidato alla Casa Bianca.
Il democratico qualche settimana fa creò il proprio spazio in SL mettendo in piedi un vero e proprio quartier generale offrendo ai sostenitori la possibilità incontrarsi, chiacchierare e intrattenersi.

Nella notte tra il 7 e l'8 marzo i vandali avrebbero attaccato lo spazio di Edwards imbrattandolo di scritte, bandiere dell'Unione Sovietica e creando il caos tra i presenti. Il gruppo, non appartenente a nessun schieramento politico, è uscito in seguito allora scoperto "presentandosi" come Patriotic Nigras. L'inno di battaglia la dice lunga sullo scopo di tali attacchi "Do it for the lulz", farlo per farsi quattro risate.

Le avventure di Mr. Bit e Mrs. Byte:
1. Second Life: inizia l'avventura inviati speciali di DMO e pc-facile.com
2. Second Life, secondo viaggio nel mondo virtuale tra Matrix e New York
3. Second Life Terza puntata tra cambi d'abito e gestualità


News correlate a "Do it for the lulz. I vandali-pirati di Second Life":


Un commento a "Do it for the lulz. I vandali-pirati di Second Life":
ale ale il 12 Marzo 07 @ 12:18 pm

Second life, arrivano i vandali

Second life, il famoso servizio web in cui chiunque può crearsi una nuova identità digitale e vivere un'esistenza parallela, ha ormai dato origine ad una vera è propria società alternativa con le sue regole e le sue vicende più o meno ricollegate al mondo reale.

Così mentre su Second life c'è qualcuno che diventa miliardario, come la cinese Anshe Chung, o chi apre un'apposito comitato elettorale, come il candidato democratico alla Casa Bianca John Edwards, arrivano anche personaggi ben conosciuti anche nella vita "vera", i vandali...


...continua la lettura di questa notizia.
Mrwebmaster.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: