Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

DNSChanger, lunedì sarà il giorno del black-out

Condividi:         webmaster 06 Luglio 12 @ 15:00 pm

Il prossimo 9 luglio sarà l'ultimo giorno di vita del server FBI contro il malware DNSChanger: migliaia di utenti non potranno più navigare sul Web.

A partire dal prossimo lunedì 9 luglio per centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo (Italia compresa) sarà impossibile navigare in Rete: in tale giorno, infatti, l’FBI staccherà definitivamente la spina al server temporaneo allestito in seguito all’operazione Ghostclick, la quale ha consentito alle autorità statunitensi di mettere con le spalle al muro il gruppo di sei estoni cui è stata attribuita la paternità del malware DNSChanger. Entro tale data, insomma, l’FBI invita a verificare la presenza del malware all’interno del proprio computer ed eventualmente provvedere alla sua rimozione per poter proseguire con la navigazione nel Web in quanto a partire dal giorno stesso in molti saranno impossibilitati ad accedere al Web e pertanto fermi anche di fronte alla eventuale ricerca di soluzioni al problema.

DNSChanger è un malware riscontrato all’incirca due anni fa, nato al fine di intercettare i tentativi di connessione degli utenti infetti a qualsiasi sito web: in questo modo gli autori del virus sono riusciti ad indirizzare ignare vittime verso pagine appositamente allestite per mettere in atto truffe di vario genere, sottraendo dati di carte di credito, informazioni personali, credenziali d’accesso ad importanti servizi online ed altro ancora...



Continua a leggere questa notizia su webnews.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: