Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Un contratto multi-milionario per Radware

Condividi:         ale 29 Settembre 07 @ 08:00 am

Un contratto multi-milionario per Radware

Un ente governativo ha scelto APSolute, la suite Radware di application delivery integrata, per ottimizzare e proteggere applicazioni mission-critical.

Radware (nasdaq: rdwr), fornitore leader di soluzioni intelligenti ed integrate di application delivery per reti business-smart, ha firmato un contratto del valore di vari milioni di dollari con un ente governativo estero: si tratta della commessa più importante finora acquisita dalla società.

“La natura riservata delle attività del Committente non ci consente di farne pubblicamente il nome, tuttavia siamo lieti che Radware sia stata scelta come vendor privilegiato al termine di un rigoroso processo di valutazione e selezione fra numerosi concorrenti” – ha commento Roy Zisapel, CEO di Radware – “Il valore e la portata di questo contratto è la prova dell’elevato grado di fiducia che i clienti sia del settore privato che di quello pubblico ripongono nelle nostre soluzioni di application delivery. Con sempre maggiore frequenza imprese ed enti con infrastrutture complesse fanno ricorso alle soluzioni di Radware per garantirsi applicazioni mission-critical sempre disponibili, veloci e sicure.”

I prodotti della linea APSolute oggetto del contratto comprendono AppDirector, il controller per l’application delivery intelligente, l’application accelerator AppXcel, ed il sistema di intrusion prevention DefensePro. Alla base della scelta di Radware il fatto di essere l’unico vendor in grado di fornire una soluzione di application delivery totalmente integrata e con un’operatività end-to-end che offre disponibilità elevata, ottimizzazione delle prestazioni, e sicurezza applicativa. Inoltre, le piattaforme switch-based richieste dal cliente garantiscono elevate scalabilità e resilienza, ed un alto tasso, certificato, di MTBF (Mean Time Between Failures – tempo medio fra i guasti) sul quale impostare la base più adatta a supportare le proprie infrastrutture di rete di nuova generazione.

Gli effetti economici di questo contratto si avranno già nell’esercizio 2007.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: