Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Condensatori che scoppiano: Dell risponde alle accuse

Condividi:         webmaster 06 Luglio 10 @ 17:00 pm

Con una risposta in uno dei propri blog ufficiali Dell meglio specifica le problematiche legate ai condensatori difettosi montati in propri vecchi sistemi, ma non tutto è ancora chiaro.

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, i problemi incontrati da Dell negli scorsi anni con la fornitura di condensatori che hanno portato ad un elevatissimo tasso di malfunzionamento di propri sistemi desktop, prodotti e commercializzati tra Maggio 2003 e Luglio 2005.

Alla base di questo una partita di condensatori di qualità molto ridotta, forniti dall'azienda giapponese Nichicon non solo a Dell ma a moltissime altre aziende del settore per propri modelli di schede madri. In occasione di una causa alcuni dati legati a questi malfunzionamenti sono stati resi pubblici: oltre al numero di sistemi coinvolti ne è emersa la volontà da parte di Dell di non intervenire immediatamente a sostituire i prodotti mal funzionanti una volta che il problema legato ai condensatori è stato evidenziato.

In uno dei blog ufficiali dell'azienda, un portavoce di Dell ha meglio spiegato il punto di vista interno con riferimento all'intera vicenda. Viene specificato, correttamente, come il problema dei condensatori mal funzionanti abbia riguardato non solo Dell ma pressoché tutti i principali produttori di sistemi che utilizzavano componenti sviluppati da Nichicon. Al momento attuale nessun sistema Dell offerto sul mercato presenta questo tipo di malfunzionamento, in quanto tale problematica è stata risolta da tempo dall'industria nel suo complesso.

Secondo Dell la percentuale di sistemi che hanno presentato malfunzionamenti è nettamente inferiore al 97% circa indicato da un articolo del New York Times; non viene tuttavia specificato quale sia stata la percentuale effettiva di sistemi OptiPlex caratterizzati da questi problemi. Dell segnala inoltre di aver esteso i termini di garanzia per questi PC desktop sino al mese di Gennaio 2008, con l'intenzione proprio di far fronte ai problemi di malfunzionamento che si sarebbero potuti verificare con questi sistemi.



Continua a leggere questa notizia su businessmagazine.it.

News correlate a "Condensatori che scoppiano: Dell risponde alle accuse":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: