Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Come i bot di Unreal Tournament hanno superato il test di Turing

Condividi:         webmaster 23 Ottobre 12 @ 12:00 pm

Dei bot preparati per l'occasione, durante la competizione BotPrize Unreal Tournament, sono riusciti a convincere i loro avversari in canne ed ossa di essere umani.

Se un bot non fosse più riconoscibile come struttura basata su intelligenza artificiale e invece avesse un comportamento scambiabile per quello di un essere umano, potrebbe essere considerato intelligente? Avrebbe superato il test di Turing, proprio perché capace di imitare il comportamento umano?

È quello che si sono chiesti un professore dell'Università del Texas e due studenti che fanno il dottorato di ricerca, i quali hanno realizzato un bot per Unreal Tournament in maniera specifica per essere scambiato per essere umano. Il bot è stato utilizzato nella competizione BotPrize Unreal Tournament, dove ha partecipato a delle sessioni di gioco insieme ad altri giocatori in carne ed ossa...



Continua a leggere questa notizia su gamemag.it.

News correlate a "Come i bot di Unreal Tournament hanno superato il test di Turing":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: