Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Cisco «bidonata» per 10 milioni di dollari

Condividi:         dany 12 Marzo 07 @ 20:00 pm

Cisco «bidonata» per 10 milioni di dollari. Colpa dei pezzi di ricambio

Sfruttando la sua posizione di tecnico informatico, un 40enne americano impiegato presso il comune di Newark nel New Jersey è riuscito a mettere in piedi una semplice ma altamente remunerativa truffa ai danni del colosso Cisco Systems, che ha visto uscire sotto la propria approvazione componenti informatici dai propri magazzini per un valore complessivo di 10milioni di dollari.

Un tecnico informatico impiegato al comune di Newark, New Jersey, è stato arrestato con l’accusa di aver frodato Cisco Systems per oltre 10 milioni di dollari.

Secondo Associated Press Michael Kyereme, 40 anni, di Piscataway, si è servito di uno dei programmi aziendali di rimpiazzo dei pezzi rotti o difettosi.

L’accusa sostiene che Kyereme interveniva quando gli impiegati comunali segnalavano un problema al loro computer. Era autorizzato a contattare Cisco per l’assistenza tecnica e, se necessario, ad ordinare pezzi di ricambio.


...continua la lettura di questa notizia.
Anti-phishing.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: