Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Cipro e Malta introdurranno l'Euro a Gennaio 2008

Condividi:         ale 1 19 Dicembre 07 @ 06:30 am

Il progetto comunitario Eurobilltracker.com permette di seguire il percorso di questi Euro per il mondo e dunque anche attraverso questi due nuovi paesi.

1) Introduzione dell'Euro a Cipro e Malta

L'Euro,introdotto nel 2002 in 12 stati-membri, più la Slovenia nel 2007, rimpiazzerà dal 1°gennaio 2008 le valute nazionali di Malta e Cipro.
Le monete con le effigi nazionali sono gia'in distribuzione in appositi kit.
I biglietti,il cui numero di serie permette di conoscere il paese che li emette, non saranno stampati da queste 2 nazioni.
Infatti ,dalle informazioni disponibili, solamente banconote che hanno gia' "circolato" in altri paesi dell'unione europea saranno distribuiti dal primo gennaio in Cipro e Malta.
Il sito Eurobilltracker.com permetterà di seguire sia l'origine dei biglietti circolanti in questi due paesi, sia il loro tracciato futuro.

2) Progetto Eurobilltracker.com

Il sito Eurobilltracker.com fu lanciato il 1-1-2002 da un informatico francese ed ha per obiettivo seguire i percorsi delle banconote nel mondo. E' un sito comunitario che non ha scopo di lucro(non ospita alcuna pubblicita') ne' fini politici;questa insolita comunità di 120.000 utenti vive grazie lavoro gratuito di volontari esperti di informatica.
L'idea originale sulla quale eurobilltracker.com si basa è il sito americano Wheresgeorge.com che segue i tracciati dei dollari americani nel mondo.
Attualmente la manutenzione del sito eurobilltracker.com è affidata ad un finlandese ed ad un tedesco che aggiungono le nuove funzioni che si rendono necessarie nel tempo(ad esempio l'aggiunta di Cipro e Malta).
Circa 50 traduttori rendono disponibile il sito in ben 17 lingue diverse,che ha anche di un forum multilingue che costituisce un punto di scambio di idee tra migliaia di europei ed informazioni sull'Euro.

3) Seguire gli Euro: perche? Come? A cosa serve?

Migliaia di utenti registrano sul sito il codice corto ed il numero di serie che identificano ciascun biglietto. Se la banconota è stata precedentemente registrata da qualcun altro (in questo caso si parla di una "HIT"), il sito Eurobilltracker.com fornisce al fortunato inseritore le informazioni relative al tragitto ed al tempo trascorso dalla precedente registrazione delle banconota raccattata alla farmacia all'angolo,o dal vostro solito fornaio.
Che piacere sapere che il biglietto con il quale vi siete comprati il pane è servito 250 giorni prima ad un Lussemburghese in vacanza ad Helsinki per comprare il dopobarba!
Riassumendo, www.eurobilltracker.com è assolutamente futile ed inutile! Ma è proprio questo che può spiegare il suo straordinario successo,tanto piu' che non ci si guadagna nulla se non il piacere di "gettare una bottiglia in mare", con una banconota "tracciata" dispersa in mezzo a milioni di altre in giro per l'Europa.
Infatti il sito vi invierà una email di avviso ogni qual volta una delle vostre piccole banconote verra' ritrovata in giro per il mondo!
Parlando seriamente,, il sito Eurobilltracker.com permette agli utenti di controllare il numero di serie di una banconota e di verificarne l'autenticità.
Presso l'Università di Humbolt a Berlino sono in corso studi scientifici che utilizzano la mole dei dati provenienti dal sito Eurobilltracker.com per creare un modello relativo alle diffusioni epidemiche ,grazie alla straordinaria qualità delle informazioni disponibili sui movimenti delle banconote che non sono altro che il riflesso degli spostamenti delle persone.

4) Qualche numero a proposito di eurobilltracker.com

Oltre 120.000 iscritti hanno già registrato oltre 40 milioni di banconote; da queste sono emerse 150.000 "hits" (biglietti registrati più di una volta e rintracciati nel loro percorso).
La prima in classifica è una madre di famiglia olandese che,con lo pseudonimo "ans" ha già inserito oltre 480.000 banconote, seguita a poco distanza da un gruppo di bancari di Roma,oramai prossimi al sorpasso!



Un commento a "Cipro e Malta introdurranno l'Euro a Gennaio 2008":
giulcenc giulcenc il 19 Dicembre 07 @ 10:12 am

Grazie per la dritta, molto interessante e da provare.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: