Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Cia: il piano per uccidere Castro negli anni 60 ora è online - news originale

Cia: il piano per uccidere Castro negli anni 60 ora è online

Condividi:         ale 3 28 Giugno 07 @ 05:00 am

Cia: il piano per uccidere Castro negli anni 60 ora è online

Sono circa 700 le pagine di documenti pubblicate sul sito della Cia: documenti degli anni 50 e 70 ritenuti al tempo "scomodi." La Cia paragonata al Kgb.

In rilievo troviamo tutto quello che non si sapeva riguardo il piano, ideato da John Kennedy, per eliminare Fidel Castro, il rampante cubano nel mirino da sempre della Cia. Siamo negli anni 60 e in circa 700 pagine troviamo tutte le mosse atte a "sbarazzarsi" di Castro, da pillole di veleno al reclutamento di due pluri-ricercati per la somministrazione delle stesse... tutto andato male visto che il leader cubano è ancora oggi vivo e vegeto.
È andata peggio ad altri "bersagli": Patrice Lumumba e Rafael Trujillo.

Ma non solo di Castro raccontano i documenti: attività illegali tenute segrete, esperimenti sull'uomo di farmaci, spie addormentate da risvegliare solo in caso di necessità, del progetto Mockingbird, etc.
Mockingbird fu un programma, promosso da Allen Welsh Dulles influente direttore CIA dal 1953 al 1961, che aveva come scopo quello di influenzare i media americani.

Per visionare i documenti vi invito ad accedere al sito www.foia.cia.gov



3 commenti a "Cia: il piano per uccidere Castro negli anni 60 ora è online":
luigi luigi il 29 Giugno 07 @ 13:15 pm

Non trovo cosa ci sia di "anomalo" nel voler eliminare qualsiasi dittatore.(puntualizzo per i sinistri: siano, i dittatori sia di dx che di sx)
Se castro fosse stato un leader democratico allora si' che mi scandalizzerei.

che tristezza l'ipocrisia................

NeoMod NeoMod il 02 Luglio 07 @ 10:08 am

Mi spiace informarvi che la notizia non ha riscontro: ho perlustrato tutto il sito della CIA sezione FOIA, dove ci sono i documenti che hanno reso (in parte) pubblici, e quando ho provato ad accedere al documento in questione - nome in codice Family Jewels - ecco la sorpresa: è disponibile appena un Index che riporta il numero totale di pagine, il soggetto, gli autori, etc etc....ma del documento neanche l'ombra.

Potete controllare voi stessi all'indirizzo:

http://www.foia.cia.gov/b ... 3&title=%22FAMILY#details

@luigi :

la cosa sorprendente non è tanto il fatto che ci siano piani inimmaginabili per sopprimere un dittatore ( evitiamo di entrare nel merito di queste scelte poichè sono linee di pensiero che si incentrono sulle prorpie visioni e sui propri giudizi di merito di una nazione) quanto, a mio avviso, la scelta di renderli pubblici!
E' come se una parte degli archivi veticani venisse pubblicata: non sarebbe stupefacente, anche se solo per 700 pagine?!?!

Antonio Antonio il 02 Luglio 07 @ 19:17 pm

Quello che trovo strano è che siano gli Americani a stabilire cosa sia giusto per un popolo. Se mi definisco democratico non vado in giro ad ammazzare gente o se lo faccio non mi definico democratico.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: