Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Le cartelle esattoriali in viaggio con la Pec

Condividi:         dany 30 Giugno 10 @ 12:00 pm

Adiconsum ricorda che l'invio di comunicazioni attraverso il meccanismo della Pec ha valore legale.

La notifica delle cartelle esattoriali potrÓ avvenire anche per mezzo della "posta elettronica certificata" (PEC). Lo ricorda Adiconsum, associazione italiana per la difesa dei diritti dei consumatori, citando la disposizione pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 31 maggio. Pietro Giordano, segretario di Adiconsum, rammenta che l'invio di comunicazioni attraverso il meccanismo della PEC ha valore legale:

"il solo fatto di possedere un indirizzo PEC abilita l'utente a ricevere la posta elettronica certificata permettendo al contribuente di comunicare immediatamente con la Pubblica Amministrazione, senza la necessitÓ di autorizzare preventivamente la ricezione dei messaggi".



Continua a leggere questa notizia su 01net.it.


Lascia un commento

Insulti, volgaritÓ e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della cittÓ indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: