Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Brain Training razzista? - news originale

Brain Training razzista?

Condividi:         ale 2 06 Febbraio 08 @ 09:00 am

Secondo la BBC sì.

L'accusa parte dal programma Watchdog della BBC.
Secondo testimonianze raccolte dai reporter molte persone che hanno comperato Brain Training non riuscirebbero a giocarci a causa dell'incapacità del dispositivo di riconoscere i diversi dialetti parlati in Inghilterra. Il risultato è non giocare.

Così il noto programma inglese accusa di discriminazione la Nintendo, produttrice del gioco.
Difficilmente l'azienda potrà proporre "patch" risolutive visto la grande quantità di dialetti utilizzati in tutto il mondo. Agli sfortunati giocatori non resta altro che abbandonare il lessico abituale e impegnarsi nell'uso di quello ufficiale.



2 commenti a "Brain Training razzista?":
pjfry pjfry il 06 Febbraio 08 @ 10:05 am

brain training non mi riconosce la calligrafia, devo considerarmi discriminato??? 0_o

paolo paolo il 11 Febbraio 08 @ 09:46 am

che razza di assurdità!! se dovesserio tenere a conto tutti i dialetti e inflessioni linguistiche di questo mondo il software 'peserebbe' gigabyte e
dovrebbero lavorarci su per decenni!!!

Inoltre Brain Training non fa neanche largo uso del linguaggio!!! Al massimo si potevano incavolare per English Training, ma se ci mettono i dialetti inglesi (ce ne sono di assurdi, come alcuni nostri italiani, incomprensibili ai più) snaturerebbero lo scopo del software: insegnare qualcosa a chi non sa la lingua!!!

Mah???

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: