Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

BitDefender presenta le sue previsioni sulla sicurezza nel 2008

Condividi:         ale 22 Dicembre 07 @ 12:00 pm

I dispositivi mobili saranno importanti bersagli per i crimini informatici.

BitDefender® ha annunciato le sue dieci previsioni sulla sicurezza informatica nel 2008, che comprende malware mobile, botnet, phishing e furti d’identità. Con più persone che mai abituate a condurre online le proprie attività quotidiane, BitDefender prevede che il prossimo anno porti una notevole trasformazione nel panorama della protezione.


"Negli ultimi due anni il comportamento delle persone è cambiato,” ha dichiarato Bogdan Dumitru, coordinatore tecnico di BitDefender. “Con la diffusione dello stile di vita online riteniamo che vedremo nuove minacce derivanti dal pagamento online di bollette, le operazioni in borsa, lo shopping, il gioco online e i network sociali. Gli antivirus tradizionali e gli altri fornitori di sicurezza sono concentrati sul proteggere gli applicativi sul computer, e benché questo sia sicuramente ancora importante oggi le minacce maggiori – comprese quelle che si stanno ancora delineando – sono rivolte al lifestyle online.”

Ecco le previsioni sulla sicurezza nel 2008 di BitDefender:
Malware su PC
Nel 2008 quel che conta è il denaro. BitDefender prevede un aumento dell’aggressività di malware mirati e attività legate al denaro, tentativi di raccolta di database privati, informazioni finanziarie e dettagli su operazioni bancarie via Internet. Si prevede che gli attacchi avvengano con minore frequenza del passato, ma siano più sofisticati poiché il social engineering influenzerà gli eventi quotidiani.

Spam
Il prossimo anno per lo spam sarà caratterizzato da diversità ed evoluzione. Con l’obiettivo di aggirare i filtri, lo spam adotterà variazioni costanti unite a offuscamento pesante sia del contenuto che dell’intento. In aumento sia lo spam relativo ad azioni senza valore che quello che indirizza semplicemente gli utenti verso specifici siti web commerciali.

Gli analisti antispam di BitDefender si aspettano un aumento dello spam politico con l’avvicinarsi delle prossime elezioni presidenziali americane, e altri eventi importanti nel mondo potrebbero essere usati come “pretesti” per ondate di spam mirato nel 2008.

Lo spam come allegato, che stava diminuendo negli ultimi mesi del 2007, dovrebbe aumentare di nuovo e diventare una seria preoccupazione per tutto il prossimo anno.

Malware mobile
I bersagli primari del 2008 sono i dispositivi mobili. La connettività mobile tramite canali quali Wi-Fi, GPRS (General Packet Radio Services) e Bluetooth continuerà a offrire opportunità per il furto di dati sensibili ad applicativi malware.

I più importanti operatori nel settore degli smartphone cercheranno di iimporre una protezione telefonica “prefabbricata”, ma gli analisti di BitDefender invitano caldamente i consumatori ad adottare applicativi di protezione mobile aggiuntivi per ottenere la miglior protezione contro questa minaccia in fortissima crescita.

Spam e phishing mobili
Spam e phishing non sono più minacce limitate ai computer fissi. Lo spam mobile, specie tramite SMS, avrà un fortissimo aumento nel 2008. Poiché i dispositivi mobili sono dotati di potenti tecnologie di navigazione del web, le comuni tecniche di phishing stanno estendendosi agli applicativi mobili.

La tecnologia WAP-PUSH consente di “spingere” – cioè caricare – contenuti arbitrari indesiderati sui dispositivi mobili tramite WAP, offrendo così un nuovo e pericolosissimo canale alla distribuzione di virus

Virus mobili
Nel 2008 si continuerà a riscontrare virus anche sui dispositivi mobili. Quelli dotati di browser web e accesso costante a Internet hanno portato le problematiche di protezione del web nel mondo della mobilità. I virus basati su exploit dei browser saranno fra i più comuni del 2008.

Botnet
La minaccia delle botnet continuerà a crescere per tutto il 2008. La più grande minaccia del 2007 è stata rappresentata da varie versioni del worm Storm, noto anche come Nuwar. Lo Storm e le sue migliaia di varianti ha costituito un’anteprima del comportamento previsto dalle botnet nel 2008. Il nuovo e migliorato trojan Zlob dovrebbe inoltre diventare una delle principali minacce del prossimo anno.

Phishing e furto d’identità
Il phishing, sia tramite mail che web, resta una preoccupante minaccia alla sicurezza anche nel 2008. Le tecniche adottate per sconfiggere i filtri antispam dovrebbero diventare ancor più sofisticate e l’utilizzo di autentificazione SSL da parte dei siti di phishing per ottenere l’icona “lucchetto chiuso” nel browser delle vittime potrebbe aumentare. Gli esperti di BitDefender prevedono inoltre che il numero di attacchi mirati alle banche aumenti significativamente nel corso dell’anno.

File infector
Con la diffusione di massa della condivisione di file via P2P il numero, la diversità e l’impatto delle infezioni nei file avrà un considerevole aumento nel 2008.

Adware e spyware
Nel 2008 fate attenzione ad adware e spyware, poiché si prevede un aumento del loro sviluppo.

Mass mailer
Benché i mass mailer fossero ancora piuttosto diffusi all’inizio del 2007 dovrebbero perdere di importanza nel 2008.

Per proteggersi dalle minacce sopraindicate BitDefender raccomanda ai consumatori di utilizzare solo le protezioni più aggiornate e stratificate sui loro PC e dispositivi mobili. Per ulteriori informazioni sulle opzioni di protezione di BitDefender potete visitare www.bitdefender.com.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: