Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Bank of America attacca Wikileaks - news originale

Bank of America attacca Wikileaks

Condividi:         webmaster 11 Febbraio 11 @ 13:00 pm

Aaron Barr, l'amministratore delegato di HBGary Federal - una società di sicurezza digitale ampiamente utilizzata dai vari apparati dell'intelligence americana - ha dichiarato in una recente intervista, di voler rivelare i nomi di vari esponenti di Anonymous.

A seguito di quest'intervista Anonymous ha preso controllo del suo account su Twitter e ha pubblicato vari dati personali sensibili quali l'indirizzo di casa e il numero di conto corrente e migliaia email interne della società.

La parte interessante arriva ora però. A seguito dell'attacco ad Aaron Barr, Wikileaks ha pubblicato un documento in cui rivela che HBGary Federal, insieme ad altre due società utlizzate dal governo americano - Palantir Technologies e Berico Technologies - stanno mettendo a punto una strategia per delegittimare e attaccare Wikileaks. La decisione di sviluppare questa strategia è maturata a seguito di un'intervista rilasciata da Julian Assange in cui dichiarava di voler diffondere documenti che rivelassero "un ecosistema di corruzione" presente in una delle principali banche americane.

Nel documento pubblicato da Wikileaks si evince che HBGary Federal, Palantir Technologies e Berico Technologies sono state contattate da Hunton and Williams, una società legale che opera per conto di Bank of America.

La strategia proposta da queste tre società parla di:
* "inviare documenti falsi per minare la credibilità di Wikileaks"
* "attaccare i server per ottenere le identità di chi invia i documenti"
* "campagne mediatiche per screditare Wikileaks"
* "Analisi dei Vettori d'Attacco"
* "creare frizione tra i vari gruppi all'interno dell'organizzazione"

Quello che mi chiedo è: ma cos'avrà mai Wikileaks per ottenere questo tipo di reazione?


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: