Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Banda larga: aumentare la velocità fa davvero crescere il PIL?

Condividi:         webmaster 29 Agosto 12 @ 12:00 pm

Un nuovo studio sostiene che raddoppiare la velocità incrementa il PIL dello 0,3%. Ma non sarebbe meglio rendere prima la banda larga ubiqua e poi pensare a raddoppiare la velocità delle connessioni già performanti?

Raddoppiare la velocità della banda larga fa aumentare il PIL dello 0,3%. Lo conferma uno studio condotto da Ericsson, Arthur D. Little e Chalmers University of Technology, sottolineando gli effetti positivi che un incremento della capacità delle connessioni internet provocherebbe sulla produttività delle aziende e in comparti come l’istruzione e la sanità.

Il rapporto, condotto in 33 paesi OCSE, Italia compresa, quantifica l’impatto isolato della velocità della banda larga, mostrando che raddoppiandola un’economia può ottenere un incremento del prodotto interno lordo dello 0,3%. Percentuale che in soldoni equivale a circa 126 miliardi di dollari o un settimo del tasso di crescita medio annuo OCSE negli ultimi 10 anni.

Il rapporto sottolinea che sia la disponibilità che la velocità sono importanti driver di crescita per un’economia: lo scorso anno, sempre un report di Ericsson e Arthur D. Little concludeva che per ogni aumento del 10% nella penetrazione della banda larga, il PIL cresce dell’1%...



Continua a leggere questa notizia su key4biz.it.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: