Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Bambini scomparsi: il Web aiuta - news originale

Bambini scomparsi: il Web aiuta

Condividi:         ale 11 29 Febbraio 08 @ 06:00 am

In queste tragiche giornate nelle quali la storia dei gemellini di Gravina ha avuto un triste epilogo, facciamo una panoramica dei portali che ad oggi sostengono e aiutano le famiglie dei piccoli scomparsi.

Il Web in soccorso dei bambini: quale miglior modo per cercare le centinaia di piccoli scomparsi e finiti chissà dove? Foto segnaletiche, avvistamenti, informazioni, recapiti, tutto è utile e necessario per questi speranzosi genitori: diversi hanno deciso di aprire dei veri e propri portali sul Web nella speranza di arricchire e aiutare il lavoro di investigatori e Forze dell'Ordine. Abbiamo visto recentemente come trasmissioni televisione possano contribuire al ritrovamento di piccoli rapiti e sequestrati: scrivendo, ricordando ma sopratutto dando il dovuto rilievo alle tristi storie crediamo che anche il Web possa fare molto.

Ecco allora i risultati di una piccola ricerca, per nulla pretenziosa, ma che fa comprendere quanto poco basti per dare una mano.

La Polizia di Stato ha aperto un portale dedicato ai bambini scomparsi, Bambiniscomparsi.it.
La trasmissione televisiva Chi l'ha Visto ha una sezione dedicata, Troviamo i Bambini sito sempre aggiornato e ricco d'informazioni, la sezione di YouTube dedicata, Telefono Azzurro da sempre ai primi posti in soccorso dei bambini e Telefono Arcobaleno che si occupa di prevenzione e abusi. Portali dedicati ai singoli come Denise Pipitone e Angela Celentano, ma anche solo una piccolissima parte di nomi possono farvi capire quanti siano: Leonardo Algieri, Arafat Atmoun, Mohamed Boudoudouh, Francesco Bruno, Mariam Gaetana Ciolino, Luciano, Salvatore Colletta, Luca Cristello, Daniel De Nicola, Mariano Farina, Sergio Isidori, Salvatore Marino, Madeleine McCann, Estelle Mouzin, Vincenzo Monteleone, Renato Vettrice, Domenico Nicitra, Angela Ponte, Pasqualino Porfidia, Stefania Puglisi, Adriana Benedetta Roccia, Bruno Romano, Giuseppe Sammiceli, Daniela Sanjuan, Simon Andreea, Dominik Stahl, Ervin Vlashi, Marion Wagon, Du Xiaofeng, Islam Yuksel, Nda Bakila, Diego Banci, Sebastian Banci, Anna Maria Cavani, Ester Cavani, Giovanni Donadio, Karim Dhahri, Alessandro Gaspari, Hajar Mounir, Zoe Gaspari, Elena Mouwafaq, Anna Pshenychnyak, Silvio Pasquetti, Edoardo Jacopo Severoni, Sarah Severoni...

Dal portale della Polizia di Stato un utilissimo aiuto:
COSA FARE QUANDO UN BAMBINO SCOMPARE?


Compiere i giusti passi in modo tempestivo e corretto subito dopo la scomparsa può influire sulla risoluzione positiva del caso. Ecco alcuni accorgimenti da seguire.

- segnalare tempestivamente la scomparsa alle forze dell'ordine;
- fornire una descrizione precisa del minore e dei capi di abbigliamento che indossava al momento della scomparsa
- fornire una foto recente;
- riferire alle forze dell'ordine tutte le circostanze relative alla scomparsa del bambino, comunicando tutto ciò che e' stato fatto sino a quel momento, comprese telefonate a parenti o amici;
- fornire alle forze dell'ordine una lista degli amici del minore e di chiunque possa dare informazioni utili per le ricerche;
- cercare di mantenere la casa nello stato in cui si trovava al momento della scomparsa, e non toccare nulla nella stanza del bambino, in particolare il pc o altri oggetti personali che potrebbero essere utili alla ricerca.


E per concludere...

Il sorriso di un bimbo non ha prezzo. Neppure le sue lacrime sono sul mercato. I bimbi sono tutto. Sono speranza nella vita e motivo per viverla...

Leggi tutto, by Fiorello.



11 commenti a "Bambini scomparsi: il Web aiuta":
Anonimo Anonimo il 11 Settembre 08 @ 21:31 pm

In agosto l'11/08/2008 sono stato a gardaland ,quando mi e' apparsa una bambina che somigliava molto a Maccan Madeline , ho provato a scattargli una foto ,ma con un presunto genitore alle spalle ,non e' venuta molto chiara.
Oggi a distanza di un mese ,dopo aver sviluppato le foto del mio rullino vecchia maniera ,mi e' venuta in mano la foto di Madeline ,cosi' ho provato a confrontarla con qualche foto in internet ,ho notato buona somiglianza ,ma sul viso della bambina che ho visto io ,c'era una macchiolina al centro della sua guancia dx , al che no so cosa fare , ne achi mandare la foto ,e sopratutto non vorrei illudere i genitori di Madeline inutilmente.

MARGERITA MARGERITA il 17 Ottobre 08 @ 10:10 am

grazzie .perche mi a cancellati,perche tutto laverita la storia.

zara zara il 27 Aprile 09 @ 23:22 pm

e assurdo che in italia spariscono cosi tanti bambini e non si viene a capo e ora di fare di piu dovrebbero indagare di piu

marina marina il 28 Aprile 09 @ 23:40 pm

secondo me in italia non sono capaci a svolgere indagini perche non e possibile che non si viene acapo di sparizioni assassini ecc.....

enrico tampucci enrico tampucci il 18 Maggio 09 @ 08:13 am

gentilissimivorrei ricordarviche mio figliolegittimo italiano mark tampucci non è stato mai ritrovato. nostro figlio legittimo italiano mark tampucci ènato a brussels il 09 01 2003ed èstatoriconosciuto da entrambi i propri suoi genitori legittimi(senza alcun provvedimento di separazione in corso). benissimoprobabilmente non mi resta che aspettare altri tre anni prima diaggiungere alle mie numerosissime denunce di minore scomparso quella di morte presunta. saluti enrico

io io il 29 Marzo 10 @ 22:12 pm

in itali la maggior parte dei casi non vogliono cercare perche se cercano trovano saluti

mauro mauro il 29 Marzo 10 @ 22:32 pm

mi riferisco sopratutto ai signori giudici italiani e a tutte le forze dellordine mettetevi una mano sulla coscienza i bambini scomparsi se volete li trovate subito ma siccome che litalia e un paese di corrotti allora campa cavallo che lerba crescie i bambini non si toccano come non si toccano anche le donne e persone anticappate saluti

Anonimo Anonimo il 29 Luglio 10 @ 00:52 am

Questa sera ero con una amica ad un bar...si avvicina a noi un bambino di circa 12 anni molto bravo a parlare italiano anche se i genitori sono iugoslavi. ho avuto una strana sensazione, parlando con la mia amica ho scoperto che anche lei l'ha provata. Ora sono alla ricerca su internet di un bambino che gli somiglia...se trovo qualche somiglianza cosa devo fare...come devo comportarmi...cmq le mie sono solo supposuzioni e anche se trovassi qualche somigianza cosa devo fare affinchè i genitori non si illudino??

Anonimo Anonimo il 20 Gennaio 11 @ 17:36 pm

maddonna miaaaaaaaaaaaa tt qst bambiniiii vi voglio un mondo di beneeee

Alberto Alberto il 03 Aprile 13 @ 22:39 pm

Vorrei che se ne parlasse di più. E' un fenomeno gravissimo di cui mi sembra si parli poco o niente. Diffondere al massimo informazioni sul problema è importantissimo, diversamente sembrerebbe quasi si voglia nascondere l'impotenza in merito delle forze dell'ordine.

Marta Marta il 31 Marzo 15 @ 22:42 pm

Sul social network russo VK, ho visto il profilo di Anna Pshenychnyak, scomparsa da Caserta il 23 luglio 2001, sembra essere proprio lei, nonostante sia passato molto tempo e sia cresciuta. C'era scritta la sua data di nascita. Ma non era scritto il luogo in cui viveva.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: