Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Australia: antivirus o disconnessione

Condividi:         dany 25 Giugno 10 @ 15:00 pm

Intervenire sugli ISP per far pressione sugli utenti affinché adottino le misure necessarie: questa la soluzione pensata da un comitato australiano, istituito per valutare la sicurezza in Rete.

Il governo aussie sta pensando di premere affinché siano gli ISP a costringere gli utenti ad adottare le necessarie precauzioni per la navigazione.

Il governo aveva istituito una commissione, presieduta da Belinda Neal, per aggiornare il Governo sullo stato del cybercrimine e proporre possibili soluzioni al problema. Il rapporto di 262 pagine dal titolo "Cracker, truffatori e botnet: contrastare il problema del cybercrimine", si chiude con una precisa indicazione: gli utenti non sono in grado di badare da soli alla propria sicurezza, né ci si può più aspettare che l'intera sicurezza online conti su di loro, per cui bisogna costringere i netizen ad usare antivirus e firewall.



Continua a leggere questa notizia su punto-informatico.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: