Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

ATI: licenza Intel non rinnovabile?

Condividi:         Alexsandra 22 Settembre 06 @ 15:00 pm

ATI: licenza Intel non rinnovabile?

Dopo l´acquisizione di ATI da parte di AMD, alcuni equilibri del mercato sono stati rotti. Le conseguenze, anche se non immediatamente visibili, saranno molto chiare in futuro: in particolare, il rapporto tra la casa canadese ed Intel, potrebbe interrompersi a quello che è lo stato attuale.

ATI ha acquisito la licenza per produrre chipset per i processori Intel. Tale licenza include tutte le CPU con Quad Pumped Bus fino a 1066MHz e, secondo voci non ancora ufficiali, non sarà estesa alle CPU con bus a 1333MHz.

Il passaggio al nuovo bus è nei piani del futuro prossimo di Intel ed è probabile che a seguito di questa introduzione, il chipmaker non estenderà la licenza di ATI. D´altra parte anche ATI sembra non essere più intenzionata a continuare lo sviluppo di piattaforme per processori Intel. L´ultima soluzione, in questa direzione, dovrebbe essere rappresentata dal chipset RD600 con supporto per processori Core 2 Duo, attesa durante i prossimi mesi.


... www.dinoxpc.com autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "ATI: licenza Intel non rinnovabile?":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: